Elezioni a Livorno, tutti al ballottaggio. Caso clamoroso a Capoliveri

Si è già visto come è andato il voto a Livorno, ma soffermiamoci sugli altri dodici comuni in cui si è andati alle urne.

Chi è diventato sindaco? Vediamolo di seguito, partendo dalle certezze di Cecina, Collesalvetti, Piombino e Rosignano Marittimo: lì si andrà al ballottaggio. In pratica, dei comuni sopra i 15mila abitanti nel Livornese, nessuno ha dato un risultato certo al primo turno.

A Bibbona la prima conferma, Massimo Fedeli rimane sindaco col 62,37% dei voti. Serrata la lotta a Campiglia Marittima, serve il 44,33% a Alberta Ticciati per succedere all'uscente Rossana Soffritti come primo cittadino. Clamoroso invece quanto successo a Capoliveri.

Altra conferma, stavolta a Castagneto Carducci: Sandra Scarpelli, sindaco uscente, è rieletta col 35,54%. All'Elba, per la precisione a Marciana, il ribaltone: Anna Bulgaresi si ferma circa al 47% e vince lo sfidante Simone Barbi. Cambio di guardia anche a Portoferraio, dove finisce il mandato Mario Ferrari e inizia quello di Angelo Zini, premiato dal 43,16% degli elettori.

Sulla costa a San Vincenzo è Alessandro Bandini a vincere e a rimanere in municipio dopo il mandato 2014-19. Infine andiamo a Suvereto, dove Jessica Pasquini succede all'uscente Giuliano Parodi.

 

 

 

Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro
torna a inizio pagina