Ribaltone a San Godenzo, Piani batte Manni e diventa sindaco

1200px-SanGodenzoPanorama2

Elezioni San Godenzo 2019, è tempo di scoprire chi ha avuto la meglio alle urne. Domenica 26 maggio si è votato anche nel comune della Montagna Fiorentina e ha vinto il candidato Emanuele Piani con il 55,26% dei voti. L'affluenza è stata dell'80,11%, in aumento rispetto a cinque anni fa.

Il vincitore Piani si è presentato al voto con una lista civica e prenderà sette seggi nel prossimo consiglio comunale; tra l'altro nei prossimi giorni Piani formerà la sua squadra di governo per il comune fiorentino.  Secondo dietro di lui è arrivato il sindaco uscente Manni, col 44,74% dei voti, a capo della coalizione di centrosinistra con cui aveva guidato il comune negli ultimi anni. Si parla già di 'sorpresa' dopo il voto a San Godenzo.

Gli sfidanti erano i due candidati già nominati: uno era il sindaco uscente di centrosinistra Alessandro Manni, che poteva ricandidarsi a primo cittadino dato che il numero di abitanti di San Godenzo lo consentiva; dalla parte opposta invece si presentava la lista Più Grandi Insieme - Progetto San Godenzo con Emanuele Piani.

Ricordiamo che il comune di San Godenzo non supera i 15mila abitanti (ne ha poco più di mille) e quindi non ci sarà il ballottaggio tra due settimane.

Tutte le notizie di San Godenzo

<< Indietro
torna a inizio pagina