Aeroporto Firenze, Sarti e Fattori (Sì): "Attacco di Rossi ai sindaci inaccettabile"

“Per prolungare l’agonia del progetto del nuovo aeroporto di Peretola, Enrico Rossi annuncia ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar che dà ragione a Sindaci, associazioni ambientaliste e comitati. Siccome la sentenza del Tar sposa gli argomenti alla base della iniziale bocciatura del masterplan aeroportuale fatta dai tecnici regionali del NURV, il risultato paradossale è che, nella sostanza, il presidente della Regione ricorrerà contro il parere tecnico degli stessi uffici regionali”. Così i consiglieri regionali di Sì Toscana a Sinistra Tommaso Fattori e Paolo Sarti.

“Il Tar, infatti, fa sue le considerazioni del NURV rispetto al fatto basilare che il masterplan del nuovo aeroporto non può affatto essere considerato equivalente ad un progetto definitivo e che di conseguenza manca il grado minimo di dettaglio che consente ai tecnici di fare la valutazione di impatto ambientale”, continuano i consiglieri.

“Il presidente Rossi si scaglia poi scompostamente contro i Sindaci della piana, parlando di ‘grillismo’. Di certo Rossi predilige l’arroganza dello stile salviniano. Rossi prima ha voluto cambiare il PIT per ben due volte e sovrascrivere gli strumenti urbanistici dei Comuni della piana, ora li attacca perché difendono gli interessi delle comunità della piana e dell’intera Regione, invece che gli interessi di Eurnekian, Renzi e Carrai come fa il presidente”, concludono Fattori e Sarti.

Fonte: Sì - Toscana a Sinistra

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina