Wiki loves Monuments, escursioni con i richiedenti asilo nell'Empolese Valdelsa

wiki loves monumentsGiornate di trekking e fotografia nei comuni di Empoli, Vinci Castelfiorentino e Fucecchio proposte dallo Sprar (Sistema di Protezione dei Richiedenti Asilo e Rifugiati) Empolese Valdelsa. Il progetto “WIKI loves monuments. Intrecci di culture tra fotografia e trekking”, nato per conoscere angoli nascosti del nostro territorio insieme ai richiedenti asilo e rifugiati beneficiari dello Sprar, propone quattro escursioni gratuite con guide certificate.

Una delle due guide, Samuela Marconcini, ha iniziato le visite ieri alla scoperta di luoghi nascosti di Empoli. Le prossime date saranno a Vinci il 4 giugno e a Fucecchio il 25 giugno con Camilla Caparrini- L'11 giugno Samuela Marconcini accompagnerà i visitatori a Castelfiorentino. La partecipazione alle escursioni è gratuita, con prenotazione obbligatoria e posti limitati. Per informazioni e prenotazioni: tommaso.cino @gmail.com - Cell. 3206950605 (dalle 10 alle 18).

Le passeggiate saranno anche l'occasione per partecipare al concorso fotografico di Wikipedia, creato dall'enciclopedia libera per condividere attraverso la fotografia il patrimonio culturale italiano.

Le escursioni si inseriscono all'interno di un programma di eventi e iniziative promosso dallo Sprar e che si concluderà il 20 Giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato promossa dall'Unhcr. Il Progetto Sprar nel territorio è realizzato dall'Unione dei Comuni Empolese Valdelsa insieme a Oxfam, CO&SO Empoli, Misericordia di Empoli e di Certaldo.

Fonte: Ufficio stampa



Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro

pubblicità
torna a inizio pagina