Ballottaggi nel Livornese, l'appello al voto di Anpi, Arci e Cgil

(foto gonews.it)
(foto gonews.it)

In questi anni ANPI ARCI e CGIL si sono impegnati per promuovere l’inclusione sociale, il lavoro, e il confronto con le persone e le istituzioni quali valori fondanti della nostra Costituzione.

Sindacati e associazioni, nelle stagioni passate, hanno trovato difficoltà, incomprensioni e resistenze, nonostante ciò abbiamo condotto campagne per i diritti di tutti, contro l’odio razziale religioso e di genere, contro ogni forma di restaurazione di vecchi e nuovi razzismi.

E’ un dovere etico e politico sbarrare la strada a una destra pericolosa, reazionaria e illiberale.

Facciamo quindi appello agli elettori, ai militanti di forze politiche, movimenti, liste civiche e a quanti si riconoscono nei valori dell’antifascismo, dell’antirazzismo e nei principi fondativi della nostra Carta Costituzionale a votare e far votare, in occasione dei ballottaggi del 9 giugno, le candidate sindaco e i candidati sindaco della provincia di Livorno che da sempre si riconoscono in questi principi.

Anna Tempestini Candidata sindaco a Piombino

Samuele Lippi Candidato sindaco a Cecina

Daniele Donati Candidato sindaco a Rosignano Marittimo

Adelio Antolini Candidato sindaco a Collesalvetti

Luca Salvetti Candidato sindaco a Livorno

Ai sindaci eletti chiederemo che si apra una nuova stagione di confronto e partecipazione dei cittadini, vigileremo perchè le scelte che si vengono a compiere nelle amministrazioni trovino il più ampio coinvolgimento delle comunità locali.

Anpi, Cgil, Arci

Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro
torna a inizio pagina