Festa della ceramica, torna il Lucca Pottery Festival

IMG-20190502-WA0035

Torna la Festa della Ceramica il Lucca Pottery Festival che si svolgerà sabato 8 giugno dalle 9 alle 22 e domenica 9 giugno dalle 9 alle 19 in Piazza Napoleone a Lucca. Giunto ormai alla terza edizione l'evento si inserisce nel solco europeo di mostre mercato d’arte monotematiche, con lo scopo di sostenere, valorizzare, promuovere la ceramica d’autore.

Gli atelier di ceramica presenti saranno 43 ognuno di loro proveniente da ogni parte d’Italia isole comprese e porteranno le proprie collezioni. Al centro della piazza sarà montato una struttura denominata RING che ospiterà le opere più significative di ogni ceramista. Inoltre 14 ceramisti proporranno a altrettanti ristoratori lucchesi collezioni di piatti che verranno esposti per la durata della manifestazione nei locali dei ristoranti abbinati dando vita al progetto “piatto unico al ristorante”. Saranno poi in programma laboratori per grandi e piccini dove i maestri artigiani faranno vivere ai visitatori l’emozione di creare con l’argilla.

A Lucca Pottery Festival sarà possibile trovare oggetti d’uso e d’arredamento, bijoux, sculture realizzate nei materiali ceramici più originali e svariati come maiolica, gres, porcellana, raku, terra sigillata, un tripudio di forme, colori e finiture diverse che fanno intravedere le infinite possibilità d’espressione di questa antica arte dal nobile materiale.

Sarà inoltre possibile conoscere direttamente l’autore delle ceramiche esposte che potrà spiegare le lavorazioni e le caratteristiche delle proprie opere. Infine nella giornata di sabato 8 alle ore 10 presso l’auditorium della Fondazione Banca del Monte in Piazza S. Martino,7 a Lucca si terrà un convegno organizzato dalla CNA di Lucca info@cnalucca.it con il patrocinio di OMA, ARTEX, Accademia delle Belle Arti di Firenze, ISIA Firenze, Fondazione Cologni dal titolo: “Artigianato Artistico tra presente e futuro”.

"Lucca Pottery è una di quelle manifestazioni a cui questa amministrazione tiene molto perché riuniti sulla stessa piazza oltre a prodotti di alta qualità, ci sono tutti gli ingredienti

del made in Italy: creatività, qualità, eleganza, professionalità – dichiara l'assessore allo sviluppo economico Valentina Mercanti - Sono molto soddisfatta della collaborazione tra CNA per gli artigiani e Confcommercio per i ristoratori. Produzione e distribuzione si uniscono in questa manifestazione: uno degli obiettivi del mandato che si traduce dal teorico al pratico con la disponibilità dei ristoratori e dei ceramisti su impulso delle associazioni di categoria che ringrazio".

“Lucca Pottery, arrivata alla sua terza edizione, si identifica sempre di più come una grande festa della ceramica, del fatto a mano, dell’oggetto unico – dichiara la vice presidente CNA Lucca Sabrina Mattei - Promuovere e valorizzare queste iniziative è importantissimo: significa tenere alle nostre tradizioni, alle nostre eccellenze non solo del territorio ma di tutto il panorama italiano”

Il festival è organizzato da Arte della Ceramica Associazione di Ceramisti da un’idea dei suoi soci di Rossoramina con il sostegno di Osservatorio Mestieri d’Arte e il Comune di Lucca. Per lo specifico progetto “Piatto unico al ristorante” con la collaborazione del CCN Città di Lucca e Confcommercio.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Lucca

<< Indietro
torna a inizio pagina