Santa Maria Annunziata, l'Asl: "Nessuna criticità di personale, solo allarmismo"

L'ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri
L'ospedale Santa Maria Annunziata di Ponte a Niccheri

Nessuna criticità di personale nel presidio ospedaliero Santa Maria Annunziata, ma solo allarmismo. Le rassicurazioni giungono dal dipartimento infermieristico e ostetrico dell'Azienda USL Toscana centro che rende nota l'assegnazione di 15 infermieri a tempo determinato della durata di 24 mesi (ad oggi ne sono entrati 7 mentre gli altri sono in entrata per il 1 luglio e 2 operatori socio sanitari (a ruolo) uno già entrato e uno in ingresso sempre per il 1 luglio.

Anche per il periodo estivo, durante il quale il personale, a rotazione va in ferie, sono stati assegnati  ulteriori 17 infermieri a contratto interinale (già entrati tutti) e un ulteriore integrazione di 4 infermieri (in ingresso per il 1/7) e 11 OSS con contratto interinale (ad oggi già entrati tutti). La Direzione Generale precisa che, il piano assunzioni sta procedendo come comunicato e concordato con le organizzazioni sindacali firmatarie del contratto (CGIL, CISL e UIL) e con la RSU (all'interno della quale è presente anche COBAS).

Fonte: AUSL Toscana Centro

Tutte le notizie di Bagno a Ripoli

<< Indietro
torna a inizio pagina