Si arrampica dalle tubature del gas ed entra in casa, arrestato

carabinieri_auto_generica_2

Alle ore 22:00 circa di ieri, a Cascina i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Pontedera, unitamente a personale della Stazione di Cascina, hanno arrestato un italiano di 25 anni per tentato furto.

L'uomo, in concorso con un complice, dopo essersi arrampicato attraverso le tubature del gas, ha raggiunto un’abitazione sita al primo piano. Accortisi del sopraggiungere del proprietario, i due hanno tentato la fuga lanciandosi dal balcone, venendo rincorsi dal proprietario dell’abitazione e dai militari nel frattempo intervenuti in quanto allertati dai residenti.

Il giovane è stato bloccato, mentre il complice è riuscito a dileguarsi nei campi adiacenti. Sulla persona del fermato è stato rinvenuto uno zaino contenente oggetti atti allo scasso e un passamontagna. Da un sopralluogo eseguito all’interno dell’abitazione non è risultato alcun ammanco. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo disposto per la mattinata odierna davanti al Tribunale di Pisa.

Tutte le notizie di Cascina

<< Indietro
torna a inizio pagina