Abusa della figlia dai 7 ai 14 anni, lei tenta il suicidio. L'uomo è stato condannato a 12 anni

Tra il 2010 e il 2017 avrebbe abusato della figlia, tanto che questa, ormai 14enne e abusata da quando aveva 7 anni, si lanciò dalla finestra. La ragazza fortunatamente riuscì a sopravvivere e raccontò le motivazioni del suo tentativo di suicidio. Oggi il padre, un 54enne pakistano, è stato condannato a 12 anni dal tribunale di Prato per abusi sessuali. La madre, quarantenne pakistana, è stata condannata a 7 anni perché, pur a conoscenza di tutto, non avrebbe impedito gli abusi del marito. È stata anche revocata ai due coniugi la potestà genitoriale. L'arresto del padre risale al 2017, da allora la ragazza vive in una località protetta e lontana dai genitori.

Tutte le notizie di Prato

<< Indietro
torna a inizio pagina