Finta fuga di gas, si fanno consegnare gioielli e pietre preziose da un'anziana

Si sono presentati in divisa con la scusa di controllare una presunta fuga di gas, ma era una truffa. I due si sono infatti fatti consegnare gioielli e pietre preziose che erano nella cassaforte. La vittima è un'anziana residente a Lastra a Signa. Il valore del bottino è in corso di quantificazione. Sull'episodio indagano i carabinieri.

Tutte le notizie di Lastra a Signa

<< Indietro
torna a inizio pagina