Tragedia in Fi-Pi-Li, morti due ventenni tra Montopoli e Santa Croce

incidente fi pi li montopoli

Due ragazzi sono morti in un incidente stradale questa notte in Fi-Pi-Li tra le uscite di Montopoli e Santa Croce in direzione Firenze. Il fatto è accaduto alle 4.30 circa nel territorio comunale di San Miniato. Nella Vw Polo blu ribaltata sono morti un 28enne e un 29enne originari di Empoli ma residenti a Lastra a Signa dopo essere rimasti incastrati. Si tratta di Edoardo Castellani, il 29enne, e Federico Pelucchini. Stavano tornando a casa dopo una serata in discoteca. Avanti a loro un'auto, con a  bordo un impiegato di 26 anni di Castelfranco di Sotto, ha tamponato una Renault Scenic con a bordo cinque persone, una famiglia di origine straniera. Le due auto erano ferme a lato della carreggiata. I giovani a bordo della Polo, però, non  hanno notato l'ostacolo improvviso e si sono schiantati contro l'auto ferma. Non ci sarebbero nemmeno i segni della frenata. I due sarebbero morti sul colpo. Illesa la famiglia, mentre il conducente dell'altr aauto è stato trasportato all'ospedale di Empoli per lievi ferite.  Sul posto i vigili del fuoco di Castelfranco e la polizia stradale. Le salme sono adesso nell'istituto di medicina legale a Pisa in attesa della decisione del magistrato di turno. Il tratto di strada è rimasto chiuso per 5 ore, per poi essere riaperto intorno alle 10 del mattino. È stata aperta un'inchiesta dalla Procura e sarebbero già stato ascoltati alcuni testimoni. L'autista che ha provocato il tamponamento sarà indagato per omicidio colposo. L'iscrizione nel registro degli indagati viene considerato un atto dovuto. Le indagini dovranno anche accertare se dopo l'incidente siano state prese tutte le precauzioni del caso come previsto dal codice della strada.

A sinistra Federico Pelucchini, a destra Edoardo Castellani

A sinistra Federico Pelucchini, a destra Edoardo Castellani

Tutte le notizie di Montopoli in Val d'Arno

<< Indietro
torna a inizio pagina