Artigianato artistico fiorentino, al via le iscrizioni al corso

Un momento di lavorazione del mosaico (Florence Mosaic)

Al via da oggi le iscrizioni per il corso ‘Artigianato Artistico Fiorentino – I valori e l’alta qualità delle manifatture artistiche del territorio’. L’iniziativa, voluta dall'Agenzia Formativa accreditata dalla Regione Toscana APAB, è organizzata e promossa dall'Associazione OMA - Osservatorio dei Mestieri d’Arte e mira a fornire conoscenze approfondite sulle tecniche dell’artigianato artistico fiorentino. Composto da sei incontri (16 ore complessive) aperti a tutti, in particolare alle guide turistiche abilitate, a docenti ed esperti di settore, il corso si svolgerà in autunno (15-22-29 ottobre, 5-12-19 novembre) e tratterà le principali tecniche: mosaico, scagliola, terracotta, carta fiorentina, vetri e arti orafe. Sono previste lezioni in aula sulla storia e sulle tecniche, allo Spazio NOTA e nella sede di APAB, ma anche visite nei laboratori con dimostrazioni pratiche.

Per conoscere la carta fiorentina e le tradizionali tecniche di lavorazione occorre conoscere i laboratori dell'Atelier degli Artigianelli. Nella stessa sede, situata nel complesso dell’Istituto Pio X Artigianelli in via dei Serragli convivono una serie di eccellenze come la Scuola LAO - Le Arti Orafe che aprirà i suoi laboratori agli studenti del corso, così come l’Officina del Marmo dove si lavora marmo, ma si realizzano anche piani in scagliola e oggetti in pietra. Sempre in Oltrarno, in via Burchiello la storica Moleria Locchi sarà la sede dell’incontro dedicato al vetro. Per conoscere la storia della terracotta, il corso prevede una lezione all’interno dell’Antica Fornace Mariani di Impruneta.

 Le lezioni saranno tenute da esperti del settore. Patrizia Meloni docente di Storia del Gioiello, Beatrice Cuniberti, responsabile tecnico e docente di restauro delle carte presso l’Atelier degli Artigianelli, Silvia Ciappi, Storico dell’Arte edocente di Storia del vetro e delle vetrate presso l’Università degli Studi di Firenze; Laura Casprini, storica della ceramica e docente di Storia delle Arti Applicate all’Università di Firenze e Silvia Botticelli, esperta nell’arte della scagliola. Le iscrizioni al corso sono aperte fino al 30 settembre 2019. Per informazioni: info@apab.it www.apab.it 055488017.

Costo del corso 120 euro

A fine corso l’Istituto APAB rilascerà un attestato di partecipazione.

“La conoscenza del valore e dell’alta qualità delle nostre manifatture artistiche è un punto di partenza fondamentale per far comunicare le eccellenze del territorio – afferma Luciano Barsotti, Presidente dell’Associazione OMA - Osservatorio dei Mestieri d’Arte -. Per questo motivo la nostra associazione ha voluto offrire questa possibilità di formazione che fornisce un quadro completo delle principali tecniche tradizionali fiorentine, con docenti altamente preparati e soprattutto consente di vederle dal vivo grazie a maestri artigiani”.

“Con questo corso i partecipanti accederanno ad una città inedita, fatta di luoghi esclusivi - afferma Carlo Triarico, Direttore di APAB - abbiamo coinvolto docenti professionisti che forniranno una visione di Firenze fatta di eccellenze artistiche. Come istituto di formazione con questo corso vogliamo rafforzare la sinergia che da anni abbiamo con l’Associazione OMA e confermiamo l'impegno dell'istituto APAB nella valorizzazione del territorio a favore dell'intera Comunità”.

 

Fonte: Associazione OMA – Osservatorio dei Mestieri d’Arte - Ufficio stampa 

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina