Lite tra detenuti al carcere della Gorgona, ne dà notizia la Uil-Pa


Abbiamo appreso notizia che negli ultimi giorni si è registrata una serie di atti di violenza tra i detenuti che ospita l’Isola carcere di Gorgona – ne da informazione il Segretario Generale Provinciale della UIL-PA Polizia Penitenziaria Mauro Barile –. Sullo sfondo non dovrebbero esserci cause di particolare natura, se non quella più plausibile, il sovraffollamento. E’ molto probabile - chiosa Barile - che questo dato oggettivo abbia potuto causare dette ultime criticità, proprio perché venendo meno il presupposto dell’assegnazione al lavoro dei detenuti, principio sul quale fonda la finalità istituzionale che il Ministero della Giustizia ha affidato alla sezione distaccata di Livorno, le persone ristrette vengono tenute in uno stato di “ozio”. I tafferugli hanno messo a dura prova gli Agenti in servizio in quel momento, che nonostante le precarie condizioni lavorative e di vivibilità dell’Isola - sottolinea il Sindacalista – con competenza e umanità sono riusciti a riportare la calma nella struttura penitenziaria, evitando il possibile tragico epilogo dei disordini

Fonte: UIL-PA Polizia Penitenziaria

Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro
torna a inizio pagina