Musicastrada Festival, 15 concerti tra Pisa e Livorno

KoraBeatWestAfricaNight_29_Luglio_Pontedera_MusicastradaFestival2018

Un'intuizione e un'invenzione di venti anni fa, il Musicastrada Festival, un lungo viaggio nel cuore della Toscana alla scoperta di luoghi dal fascino unico. Una manifestazione che continua a portare musicisti provenienti da tutto il mondo nelle piazze, nelle pievi, nei cortili, davanti alle chiese e ai monumenti storici più importanti dei comuni che ospitano gli eventi.

Da sempre Musicastrada utilizza le scenografie naturali mozzafiato che i Comuni mettono a disposizione. Per la scelta del cast artistico si affida a una ricerca musicale non scontata, capace di pescare nomi di spicco nel panorama internazionale spaziando dalla musica popolare contemporanea alla (tanta) world music, passando attraverso la musica etnica e il folk. Gruppi che Davide Mancini e Anna Pierini, vanno a conoscere in fiere internazionali di primo piano come il WOMEX World Music Expo, Atlantic Music Expo di Capo Verde, West Way Lab in Portogallo, Mercat de Música Viva de Vic di Barcellona, Budapest Ritmo, Mundial Montréal, Folk Alliance International e Music Pei in Canada, Babel Med a Marsiglia, Visa for Music in Marocco, Ment a Lubiana in Slovenia, IOMMa nell'Isola della Réunion e altri ancora.

La piazza, sia del piccolo paese che del capoluogo più grande, diventa per una sera il palcoscenico naturale di un evento dalla portata internazionale che possiede la bellissima forza di aggregare l'intera comunità dove si svolge e di rendere tutto così naturale anche grazie allo stretto contatto che si crea con i musicisti che vivono appieno la “magia” della Toscana.

Continua quest'anno la collaborazione con Suoni nel Mare, seconda edizione di questo festival che si svolge appunto sul mare, nella suggestiva Fortezza Vecchia nel Porto di Livorno e che nasce con l'idea di fare del porto uno spazio aperto all'incontro delle musiche e delle culture del Mediterraneo e trova in Livorno la sua location ideale per la tradizione di apertura e multietnicità della città toscana. Promosso dall'Autorità portuale di Livorno, vede la direzione artistica di Stefano Saletti, musicista che con i suoi progetti da anni lavora alla valorizzazione delle tradizioni mediterranee.

Per il 2019 Musicastrada Festival si trova inoltre all’interno di Europa Creativa insieme ad altri 3 partner europei nell'organizzazione di concerti legati alle "Voci delle Minoranze". Il progetto comune ha come titolo" Voices of Minorities" e riguarda "La musica delle minoranze nei contesti nazionali".

Il progetto vuole sottolineare l'influenza, spesso sottovalutata, che le minoranze etnico/linguistiche esercitano costantemente sulla società e sulla cultura (soprattutto musicale) europea. L'idea centrale è lo scambio di musicisti e gruppi la cui musica riflette l'impatto delle minoranze etniche sulla cultura europea all'interno delle quattro associazioni: partner capofila è Imago Sloveniae (Slovenia), che organizza la Noči v stari Ljubljani (Notti nella vecchia Lubiana) nel 2018 e 2019; Trefpunt (Belgio), che presenta la sua sezione del progetto al festival Trefpunt di Gand nel 2019; Musicastrada nel suo festival itinerante in Toscana a luglio/agosto 2019 e Hagyományok Háza (Ungheria) al Budapest Folk Fest, nel maggio 2019.

Quattordici in totale i Comuni toccati dal Festival: Bientina, Calcinaia, Casale Marittimo, Castellina Marittima, Castelnuovo Val di Cecina, Castelfranco di Sotto, Chianni, Livorno, Monteverdi Marittimo, Pomarance, Pontedera, Riparbella, Santa Maria a Monte e Vicopisano.
Gli artisti provengono da Inghilterra, Ungheria, USA, Angola, Francia, Slovenia, Siria, Iraq, Pakistan, Afghanistan, Tibet, Belgio, Argentina, Tunisia, Messico, Macedonia, Bulgaria e Italia e, naturalmente, Italia.

Tra gli appuntamenti del festival si segnalano:
- Venerdì 5 luglio, all'interno della rassegna “Suoni nel Mare” nella stupenda Fortezza Vecchia di Livorno, Elena Ledda, nota cantautrice sarda in “Làntias”un emozionante spettacolo di grande poesia e musica.
- Martedì 23 luglio, a Calcinaia, David Bromberg, leggenda del genere “Americana” che ha suonato con icone del calibro di Bob Dylan e Willie Nelson
- Giovedì 25 luglio nella bellissima villa Pacini di Bientina, Lucia de Carvalho, dall’Angola un’artista accattivante con un mix di musica tradizionale brasiliana con influenze pop, funk e reggae
- Giovedì 8 agosto a Montecastelli Pisano, non ha bisogno di presentazioni Bobo Rondelli, che dopo dieci anni dalla sua uscita porta nuovamente sul palco “Per Amor del Cielo”, l'album che ha decretato la sua consacrazione tra i grandi della musica d'autore italiana
All'interno del progetto Voices of Minorities segnaliamo:
- Venerdì 26 luglio a Vicopisano, Magnifico, una star in Slovenia, famoso anche per il suo essere anticonformista e provocatorio, in coproduzione con Noči v stari Ljubljani
- Venerdì 9 agosto a Castellina Marittima (PI), Babra, dall’Ungheria con un genere true budapest music sound in coproduzione con il Budapest Folk Fest

Sarà attivo anche per il 2019 il progetto “Aperistrada! A cena con Musicastrada. Cena e concerto…Paghi solo la cena!”, nato in collaborazione con la Camera di Commercio di Pisa e il Progetto Vetrina Toscana.
Seguire il Musicastrada Festival alla scoperta dei ristoranti a conduzione familiare, sapori dimenticati, con piatti tipici e vini locali…Arrivare prima al concerto per incontrare gli artisti, visitare il luogo fino al tramonto e cenare in uno dei ristoranti convenzionati vicini alla zona palco con la garanzia di prodotti gastronomici e vini tipici locali, a prezzi assolutamente vantaggiosi.
Il costo è solo quello della cena perché i concerti, come da tradizione, sono tutti ad ingresso gratuito.
http://www.musicastrada.it/it/news/aperistrada-2019-a-cena-con-il-musicastrada-festival/

A questo punto non ci resta che augurare un buon Musicastrada I Suoni nel Mare | Voices of Minorities a tutti.

www.musicastrada.it | www.facebook.com/musicastrada | twitter.com/musicastrada | www.instagram.com/musicastrada

https://www.facebook.com/VoicesofMinorities/ | https://www.facebook.com/suoninelmarefestival/

I concerti (se non diversamente indicato) sono ad ingresso gratuito e iniziano alle ore 22
Il Musicastrada Festival viene realizzato con il contributo il patrocinio e l'ospitalità dei comuni di:
Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casale Marittimo, Cascina, Castelfranco di Sotto, Castellina Marittima, Castelnuovo Val di Cecina, Chianni, Guardistallo, Livorno, Monteverdi Marittimo, Montopoli in val d’Arno, Pomarance, Pontedera, Riparbella, San Miniato, Santa Luce, Santa Maria a Monte, Terricciola, Vicopisano, Unione dei Comuni della Valdera.

E grazie al prezioso contributo di: Acque Spa, ASA, Camera di Commercio di Pisa, Confesercenti Toscana Nord, Confcommercio Pisa, Ecofor Service, Fondazione Pisa, Il Fotoamatore, REA, Unicoop Firenze, Vetrina Toscana e Birra Bruton

Suoni nel Mare è promosso da Autorità di Livorno e sostenuto da Uniport Livorno scarl, Interporto Toscano Amerigo Vespucci,Terminal Darsena Toscana srl, BCC Castagneto

Organizzazione: MUSICASTRADA Associazione Culturale
c/o Studio Canale e Petrucci Via Antonio Gramsci 63/H | 56020 Montopoli in Val d’Arno (Pisa)

Direzione: Davide Mancini - info@musicastrada.it
Ufficio stampa e produzione: Anna Pierini - info@musicastrada.it
con la preziosa collaborazione di Massimo Frosini - max.frosini@gmail.com
Social Media Manager: Matteo Bonti - matteobonti@gmail.com
Grafiche e immagini: Gabriele Bientinesi - gabriele.bientinesi@gmail.com

IL PROGRAMMA IN BREVE

15 Concerti ad ingresso gratuito in 14 luoghi diversi della Toscana - #musicastradafestival19
Aperistrada - #aperistrada19 Apericena o menù a prezzo fisso convenzionato
in collaborazione con Vetrina Toscana
Il 16° anno di Fotografando la Musica - #fotografandolamusica18

Tutti gli eventi, se non diversamente indicato iniziano alle 22 e sono a ingresso gratuito

I Concerti e gli Eventi

05 luglio - Fortezza Vecchia | Livorno - ELENA LEDDA in Làntias

13 luglio - Fortezza Vecchia | Livorno - AGRICANTUS “Akoustikòs”

18 luglio - Piazza Bertoncini | Castelfranco di Sotto (PI) - EDGELARKS - Phillip Henry And Hannah Martin

21 luglio - loc. Montecalvoli | Santa Maria a Monte (PI) - CSÁNGÁLLÓ ZENEKAR

23 luglio - Piazza Indipendenza | Calcinaia (PI) - DAVID BROMBERG QUINTET & BAND

25 luglio - Villa Pacini | Bientina (PI) - LÚCIA DE CARVALHO

26 luglio - Piazza della Pieve | Vicopisano (PI) - MAGNIFICO

28 luglio - Piazza Trieste | Pontedera (PI) - REFUGEES FOR REFUGEES - A journey along the former Silk Road

30 luglio - Loc. Serrazzano | Pomarance (PI) - "ENCUENTROS" SuRealistas y Sinedades

3 agosto - Riparbella (PI) - FANFARA STATION feat. Ghiaccioli & Branzini

5 agosto - Piazza del Popolo | Casale Marittimo (PI) - AGUAMADERA

6 agosto - Piazza della Chiesa | Monteverdi Marittimo (PI) - LOS PACHAMAMA

7 agosto - Piazza del Castello | Chianni (PI) - FANFARA LA PANIKA

8 agosto- Loc. Montecastelli Pisano, Castelnuovo VdC (PI) - BOBO RONDELLI in “Per l’Amor del Cielo”

9 agosto - Piazza Mazzini | Castellina Marittima (PI) - BABRA

Cronologia Eventi

05 luglio - Fortezza Vecchia | Livorno - ELENA LEDDA in Làntias - (SUONI NEL MARE Festival)
Làntias è un emozionante spettacolo di grande poesia e musica. Un progetto altamente poetico, nel quale note e versi si avvicendano e si intrecciano per raccontare il mondo attuale. Un racconto con particolare attenzione verso il femminile, che emerge potentemente dall’intensità di una lingua fortemente espressiva e senza tempo, e dalla preziosità di una musica che viaggia abbracciando suoni e voci delle genti del Mediterraneo e oltre.
https://www.facebook.com/elenaleddaofficial/

13 luglio - Fortezza Vecchia | Livorno - AGRICANTUS “Akoustikòs” - (SUONI NEL MARE Festival)
La band siciliana Agricantus è certamente uno dei gruppi italiani più famosi della scena internazionale della world music prodotta in Italia. “Akoustikòs” è il nuovo progetto musicale nel quale timbri e strumenti elettronici, elementi che da sempre hanno fatto parte della cifra stilistica e della ricerca musicale del gruppo, lasciano spazio al suono naturale, fatto di legni, corde, canne, pelli, tavole armoniche, voci, nella loro dimensione più pura.
http://www.agricantusofficial.com/

18 luglio - P.zza Bertoncini | Castelfranco di Sotto (PI) - EDGELARKS Phillip Henry And Hannah Martin
Phillip Henry and Hannah Martin hanno iniziato il loro viaggio musicale insieme, vivendo in una piccola roulotte sulle colline vicino a Exmouth, nel Devon. L’originalissimo suono del duo è un mix della musica tradizionale delle British Isles, chitarra slide classica indiana e la festosa armonica beatbox di Phil con una forte radice di scrittura originale. Hanno suonato per anni dappertutto arrivando a vincere il premio “BBC Radio 2 Folk Awards” come Best Duo nel 2014!
http://www.philliphenryandhannahmartin.co.uk - https://www.facebook.com/edgelarks

21 luglio - loc. Montecalvoli | Santa Maria a Monte (PI) - CSÁNGÁLLÓ ZENEKAR
(VOICES OF MINORITIES progetto Europeo)
Gli Csángálló sono una famiglia di sei anime, da sempre accompagnate dal suono della musica da festa. Nella loro musica l'eccitante sound dei Balcani si apre all'improvvisazione, alla composizione e al canto con suono completamente nuovo. Il risultato finale è una sorta di esperienza psichedelica, con potenti melodie dal grande impatto. I loro concerti sono vere e proprie feste danzanti.
https://www.facebook.com/csangallo/

23 luglio - Piazza Indipendenza | Calcinaia (PI) - DAVID BROMBERG QUINTET & BAND
David Bromberg ha alle spalle una carriera così lunga che ci vorrebbe un intero libretto come questo per spiegarla tutta. Dalla sua nativa Pennsylvania, fra dischi solisti, live, collaborazioni etc ha suonato con tutti i grandi del folk-blues-country come Bob Dylan, Kris Kristofferson, Willie Nelson, Jorma Kaukonen...
Un personaggio eclettico, grandissimo chitarrista acustico ed elettrico e il quale, negli anni del ritiro dalle scene (1980-2002), è diventato anche un ottimo violinista.
https://davidbromberg.net/

25 luglio - Villa Pacini | Bientina (PI) - LÚCIA DE CARVALHO
“Fin dall’infanzia la musica è stata il mio ritmo quotidiano. Abbiamo cantato tutto il tempo, a casa, in chiesa, nel mercato di strada. Gioia, tristezza, tutto era una scusa per cantare!” Autrice, compositrice e interprete, è tornata in prima linea nella scena musicale con la sua seconda opera intitolata “Kuzola”, che significa «Amorevole» in kimbundu, la lingua madre angolana. Un mix di musica tradizionale brasiliana con influenze pop, funk e reggae. Un artista accattivante, che ci riporta l’Africa più autentica.
https://www.luciadecarvalho.com

26 luglio - Piazza della Pieve | Vicopisano (PI) - MAGNIFICO
(VOICES OF MINORITIES progetto Europeo)
Anticonformista e provocatorio, la musica dello sloveno Robert Pesut in arte "Magnifico" è un cocktail "speziato" di funky, techno, twist, R&B e latini, che flirtano con il “turbofolk” e i ritmi balcanici. Durante la sua carriera ha cambiato la sua immagine con tale fantasia e così tante volte, da essere proclamato “la Madonna della Slovenia". Adorato ai concerti dalle ragazzine, dagli uomini maturi, icona del pubblico gay, apprezzato dagli intellettuali, piace praticamente a tutti..
https://www.magnifico.si/

28 luglio - Piazza Trieste | Pontedera (PI) - REFUGEES FOR REFUGEES - A journey along the former Silk Road
(VOICES OF MINORITIES progetto Europeo)
I “Refugees for Refugees” sono un collettivo di musicisti provenienti da Siria, Tibet, Pakistan, Iraq, Afghanistan e Belgio, uniti dal desiderio di intrecciare legami tra la loro musica.
Abbattendo ogni barriera musicale, il loro concerto è un variopinto mix di suoni, che passa dalle vivaci canzoni popolari afghane alla raffinata tradizione classica di Aleppo e Baghdad, dai canti tibetani nomadi ai suoni del sarod pakistano, l’oud turco e le percussioni orientali.
https://www.facebook.com/refugeesforrefugees

30 luglio - Loc. Serrazzano | Pomarance (PI) - "ENCUENTROS" SuRealistas y Sinedades
Come lo scorso anno il piccolo borgo di Serrazzano, il paese con una delle viste più mozzafiato della zona, sarà meta di una serata a tema “ballo”, stavolta dal Sud America. Iniziano Erika Boschi e Agustin Cornejo, al secolo i Sinedades dalle ore 19.00 sulla terrazza del circolo e si continua dalle 22.00 in poi con i ritmi irrefrenabili dei SuRealistas nella piazza del pozzo.
https://www.facebook.com/surealistas.sc/

3 agosto - Riparbella (PI) - FANFARA STATION feat. Ghiaccioli & Branzini
Fanfara Station è un progetto in trio con looping dal vivo che fonde la forza di un’orchestra di fiati, l’elettronica e i ritmi e i canti del Maghreb. Un dance party creato dal vivo da soli tre musicisti e due loop station usate per sovraincidere le tracce e manipolare i suoni acustici ed elettronici.
https://www.facebook.com/fanfarastation/

5 agosto - Piazza del Popolo | Casale Marittimo (PI) - AGUAMADERA
Dopo la loro partecipazione al coro da camera "Cuerdos Vocales", María Cabral e Marco Grancelli realizzano di aver instaurato una grande affinità musicale reciproca, che li porta al loro attuale progetto, gli “Aguamadera”. Sempre alla ricerca di un'identità propria, i loro arrangiamenti e le loro composizioni mirano a lasciare il proprio segno senza trascurare la radice tradizionale del genere che abbracciano.
https://www.aguamadera.com

6 agosto - Piazza della Chiesa | Monteverdi Marittimo (PI) - LOS PACHAMAMA
Con 30 anni di esperienza artistica e di promozione culturale, Los Pachamama (Terra Madre) sono uno dei migliori gruppi messicani che sperimenta e fonde le radici latine con elementi di jazz, musica afro-caraibica e musica tradizionale messicana come il son jarocho, e che riesce a sviluppare melodie ricche di forme sonore con una strumentazione semplice composta dagli strumenti più tipici messicani (requinto, jarana, cajon, pandero jarocho etc).
https://www.lospachamama.com/

7 agosto - Piazza del Castello | Chianni (PI) - FANFARA LA PANIKA
(VOICES OF MINORITIES progetto Europeo)
E' stato amore (musicale) a prima vista tra Benito Blancquaert, sassofonista belga, Petar Elmazov, fisarmonicista bulgaro, e il trombettista francese Jean-Pierre Lietar. Da questo spumeggiante mix è nata l'anima pulsante della Fanfara La Panika. Repertorio zingaro del Mar Nero, influenze dell'Europa occidentale e un pizzico di musica turco-orientale. Come nella migliore tradizione delle bande da villaggio di Bulgaria e Macedonia il suono a festa della Fanfara La Panika vi travolgerà!
http://lapanika.com

8 agosto - Loc. Montecastelli Pisano, Castelnuovo VdC (PI) - BOBO RONDELLI in “Per l’Amor del Cielo”
Dopo dieci anni dalla sua uscita Bobo Rondelli porta nuovamente sul palco “Per Amor del Cielo”, l'album che ha decretato la sua consacrazione tra i grandi della musica d'autore italiana. L'intero album sarà nuovamente arrangiato in una veste ancor più nuda e intima: solo Bobo, una chitarra un pianoforte e un violino. Oltre a tutta la tracklist dell’album, Bobo eseguirà le canzoni più importanti del suo vasto repertorio, anch’esse riarrangiate per l’occasione in una versione.
http://boborondelli.de/

9 agosto - Terrazza Ecomuseo Alabastro | Castellina Marittima (PI) - BABRA
(VOICES OF MINORITIES progetto Europeo)
I Babra sono nati a Budapest, il punto più a oriente tra Est e Ovest, perenne melting pot di culture urbane a cavallo tra tradizione e innovazione. La loro musica nasce dalle influenze degli slavi meridionali che si sono insediati lungo le rive del Danubio e dalla ricerca di nuove forme musicali con un suono e uno stile unici, il tutto conservando l'autenticità e lo spirito della musica slava del Sud.
http://www.babraband.com/

Fonte: Musicastrada Festival

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina