Festa per i 20 anni della funicolare di Certaldo

thumbnail_FUNICOLARE DI CERTALDO - TAGLIO NASTRO

Sulle note dell'arpa di Erika Fumagalli, in arte Fata Foglia, e delle Archimossi guidate dalla violinista Elena Rocchini, gli amministratori pubblici del Comune di Certaldo insieme ai colleghi sindaci Paolo Campinoti di Gambassi Terme ed Alessio Mugnaini sindaco di Montespertoli, all'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli ed ai vertici dell'azienda Tiemme Spa col presidente Massimiliano Dindalini, hanno tagliato ieri il nastro per celebrare i 20 anni di esercizio della funicolare di Certaldo riaperta dopo 4 mesi di lavori pochi giorni fa.

L'assessore regionale alla mobilità Vincenzo Ceccarelli ha sottolineato come “Si tratta di un impianto veramente speciale per il trasporto pubblico regionale che conta solo due funicolari su rotaia in tutta la Toscana. Speciale quanto indispensabile perchè consente a persone anziani e disabili, oltre che a tutti i cittadini ed i turisti che lo desiderano, di accedere al meraviglioso Borgo di Certaldo, un impianto che oggi trasporta molte più persone di quelle per le quali è stato pensato, il che significa che dà un servizio che era ed è quanto mai necessario”.

“Si è trattato di lavori importanti - ha sottolineato il vicesindaco con delega ai lavori pubblici, Francesco Dei - un investimento complessivo di circa 350.000 euro, indispensabile per rinnovare l’impianto dopo 20 anni di attività. Siamo soddisfatti che i lavori, complessi, sono stati condotti con grande perizia e rispettando i tempi che ci eravamo dati e riprendere appieno il servizio con tutte le garanzie di sicurezza”.

“Grazie a tutti quelli che hanno lavorato a questa manutenzione straordinaria - ha detto il sindaco Giacomo Cucini - resa possibile grazie alla collaborazione di Comune di Certaldo, Regione Toscana e Tiemme spa. La funicolare è un mezzo di trasporto pubblico ma anche di uno strumento di sviluppo al servizio dei turisti del borgo medievale. Un ringraziamento particolare ai tecnici ed ai nostri dipendenti che si sono impegnati a fondo per riaprirla nei tempi previsti”.

Tutte le notizie di Certaldo

<< Indietro
torna a inizio pagina