Servizi sociali Certaldo in via XX Settembre in vista dei lavori della Casa della Salute

certaldo_piazza_macelli_lavori_2019_07_06_2

L’attività del Servizio Sociale si trasferisce da lunedì 15 luglio dal presidio distrettuale di Certaldo in piazza dei Macelli, nella sede provvisoria di via XX settembre, al primo piano, nei locali storici della Croce Rossa italiana. Il trasferimento, insieme a quello programmato di altri servizi, si rende necessario per consentire l’inizio dei lavori della nuova Casa della Salute di Certaldo in piazza dei Macelli. La sede temporanea del Servizio Sociale è dotata di ascensore ed è concessa in comodato d’uso dall’amministrazione comunale.

Rimangono invariate le modalità di accesso al Servizio Sociale tramite appuntamento, telefonando al Servizio di Segretario Sociale (0571878777) il lunedì e il giovedì dalle 9 alle 13. Invariati rimangono anche i numeri di telefono degli assistenti sociali per le persone già in carico ai Servizi.
Il trasferimento segue quello già avvenuto a marzo - in altra sede dal Servizio Sociale - delle attività del consultorio ostetrico ginecologico. Altri servizi verranno prossimamente spostati dal presidio distrettuale di piazza dei Macelli.

Con la realizzazione della nuova Casa della Salute, tutti i servizi ora temporaneamente trasferiti, torneranno nella sede di piazza Macelli. Il nuovo edificio che avrà un volume totale di circa 2.100 metri cubi, andrà a integrarsi con le strutture del presidio distrettuale già esistenti, ridefinendo in un unico blocco il complesso che, a lavori conclusi, ospiterà due funzioni, il presidio dei servizi sanitari territoriali (prelievi e analisi, ambulatori specialistici, infermieri, palestra di riabilitazione) e la Casa della Salute.

Attualmente la Casa della Salute di Certaldo è ospitata in un locale in affitto ed offre solo alcune prestazioni. Nella nuova sede ci saranno 14 ambulatori, sale di attesa, uffici, servizi igienici e depositi che andranno ad integrarsi con le attività delle due strutture esistenti. All’interno, ma con ingresso separato e accessibile anche di notte, resterà il servizio di guardia medica. Anche il Punto di Primo Soccorso, ora in un altro edificio, troverà spazio nella nuova Casa della Salute.

Fonte: Asl Toscana Centro

Tutte le notizie di Certaldo

<< Indietro
torna a inizio pagina