Dalla Taverna al Seven Eleven, Montelupo piange l'imprenditore Raniero Rigatti

Raniero Rigatti
Raniero Rigatti

A 74 anni è scomparso a Lamporecchio un simbolo di Montelupo Fiorentino: Raniero Rigatti, proprietario assieme al fratello Remo dell'albergo e ristorante Tonio a Camaioni, della Taverna e del Seven Eleven. L'imprenditore è figlio di Tonio, gestore dell'omonimo ristorante. Vedovo, lascia il figlio David, parenti e amici. Il ricordo di Rigatti è legato indissolubilmente alle attività aperte lungo la ss67, appunto la Taverna e il Seven Eleven, locali notturni ritrovo di molti montelupini e non solo, che avevano sede dove ora sorge il supermercato Eurospin. La voce della dipartita si è diffusa per il paese e molti hanno voluto esprimere il loro cordoglio tramite i social network. Al momento la camera ardente è all'interno della Cappella della Misericordia di Montelupo Fiorentino. Domani alle 16.30 presso la chiesa di San Giovanni Evangelista. La sepoltura si terrà nel cimitero di Fibbiana.

Tutte le notizie di Montelupo Fiorentino

<< Indietro
torna a inizio pagina