La ragazza di Kandiskij e Nouman: concerto in piazza Montanelli

thumbnail_Nouman

Mercoledì 24 luglio, alle ore 21.30 in piazza Montanelli a Fucecchio si esibiranno in concerto La ragazza di Kandiskij & Nouman, un duo, in acoustic, che rivisiterà un repertorio vibrante tra soul, jazz, funky e r’n’b; non tralasciando l’attenzione per la ricerca di brani inediti e nazionale.

Valeria Occhio, in arte la ragazza di Kandiskij, cantautrice attiva tra produzioni in studio e concerti si forma giovanissima nella sezione fiati e corista dell’orchestrina “MUSICARTEATRO” nella riduzione operettistica di “Madame Butterfly” e “La Cavalleria Rusticana” per il Teatro G. Verdi di Firenze, passando poi allo studio del coro gregoriano, di chitarra classica e basso elettrico. Con l’arrivo delle prime band (Res Cogitans, Le Solite Cose) inizia lo studio della musica afro americana (Soul, Jazz, Blues), continuativo fino al 2015, anno in cui l’incontro con Titta Nesti apre la strada allo studio esclusivo dell’improvvisazione jazzistica.  Nel corso degli anni collabora con diversi enti e associazioni culturali in qualità di cantante e arrangiatrice.

Alessandro Colombini, in arte Nouman, inizia lo studio della chitarra all’età di 9 anni con il jazzista Maestro Carlo Buscemi. Porta avanti di pari passo lo studio della chitarra Fingerstyle e di quella elettrica specializzandosi nelle accordature aperte, slide bottleneck e tutti i generi rurali del blues.

Si specializza nella musica Manouche (gypsy jazz) sotto la guida di Salvatore Russo, Stochelo Rosenberg, Angelo Debarre.

Collabora e suona in Festival italiani ed esteri.

Mercoledì 24 luglio a Fucecchio ci sarà “Calici sotto la Luna”, quarta serata di Sere d’estate nelle vie del centro dedicata alle degustazioni di vini.

thumbnail_La ragazza di Kandiskij

Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro
torna a inizio pagina