Dietista per il controllo qualità nelle scuole a Montemurlo: aperte le domande

dieta_mediterranea_cibo_prodotti_italiani_

Il Comune di Montemurlo ha pubblicato un avviso di selezione per affidare un incarico, a titolo libero professionale, a un dietista addetto al controllo della qualità e al monitoraggio alimentare del servizio di refezione scolastica. L'incarico avrà una durata triennale, dal 1 settembre 2019 fino 31 luglio 2022. Per presentare domanda c'è tempo fino alle ore 12 del prossimo 19 agosto.

Possono presentare domanda di partecipazione le persone in possesso del titolo di laurea in dietistica abilitante alla professione sanitaria di dietista o il diploma universitario di dietista. È inoltre necessario avere esperienza triennale nelle attività di controllo qualità e conformità della refezione scolastica dei centri cottura, dei refettori delle scuole dell'infanzia, primaria, secondaria di primo grado e dei nidi d'infanzia per conto di enti locali ed infine essere iscritti all'albo professionale dei dietisti.

«Per il Comune di Montemurlo la dietista non è solo un obbligo di legge al quale dover ottemperare, ma rappresenta un vero e proprio punto di riferimento, che ci aiuta a promuovere l'educazione alimentare nella scuola fin dalla primissima infanzia. - spiega l'assessore alla pubblica istruzione, Antonella Baiano – A scuola, infatti, s'impara a mangiar sano e a combattere gli sprechi. Come amministrazione comunale stiamo lavorando ad importanti progetti per promuovere un' educazione alimentare che aiuti i bambini a scegliere cibi sani e semplici, coinvolgendo in questa campagna d'informazione anche le famiglie».

La dietista si dovrà occupare di effettuare controlli nel centro cottura nel quale vengono preparati pasti in asporto e presso i refettori scolastici. Inoltre la dietista dovrà predisporre il menù scolastico per la scuola dell'infanzia, per la primaria, per le medie e per i nidi d'infanzia e le diete speciali; compiti della dietista sono anche la segnalazione di irregolarità o di non conformità alle disposizioni del capitolato, incontri con la commissione mensa e con la Usl. L’importo complessivo dell’incarico è stimato in euro 26.400

L'avviso completo è scaricabile dal sito del Comune di Montemurlo (www.comune.montemurlo.po.it). Le domande potranno pervenire all'ufficio protocollo del Comune di Montemurlo (via Montalese, 474- Montemurlo) per posta o a mano. Maggiori informazioni sulla procedura possono essere richieste al servizio pubblica istruzione, scrivendo a paola.varocchi@comune.montemurlo.po.it o per telefono al numero tel. 0574-558560.

Fonte: Comune di Montemurlo - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Montemurlo

<< Indietro
torna a inizio pagina