Una borraccia riempita di acqua di rubinetto salva il mondo

bottiglia_acqua_inquinamento_borraccia

Pillole per salvare il mondo. L'acqua! Poco tempo fa è stata la giornata mondiale dell'acqua. Ma miliardi e miliardi di persone nel mondo in questo preciso momento, con estrema leggerezza, sta comprando e bevendo l'acqua in una bottiglia di plastica. Il peggior modo per inquinare il mondo! Lo studio Carbon Footprint of Bottled water di Beverage Industry Environmental Roundtable (Bier) dimostra che in Europa una bottiglia di acqua in plastica da 1, 5 litri emette complessivamente 163 grammi di co2 fossile, derivanti in parte dal polietilene  del contenitore (37 per cento) e dal trasporto (39 per cento), valutato mediamente sui 400 km di trasporto (purtroppo l' acqua in plastica fa ancora più km per arrivare nelle nostre bocche).

Luca Mercalli, presidente della Società Metereologica Italiana, uno dei migliori scienziati che abbiamo, ci dice che "per visualizzare queste emissioni è come se  in ogni bottiglia vedeste galleggiare ben 50 grammi di petrolio". Oltretutto la plastica può rilasciare sostanze evitabili e nocive nell'acqua come il BPA e l' antimonio nonché microplastiche.

Allora perché non comprarsi una bella borraccia di buon acciaio o vetro e riempirsela con la nostra supercontrollata acqua di rubinetto? Che abbiamo a disposizione sotto i nostri nasi? Che senso può avere comprare una bottiglia di acqua in plastica riempita a 1000 e più km e oltre di distanza, con una etichetta prodotta chissà dove, in una bottiglia di  plastica  prodotta da un' altra parte ancora, e che ha girato in lungo e largo per tutto il mondo o l'Italia  tra magazzini, navi, aerei e rivenditori?

Che senso ha pensare di bere un' acqua salutistica quando c'è tutto questo dietro e ti respiri e tu ritrovi attorno sostanze  ancora peggiori derivanti dal suo processo produttivo? Ha senso davvero fare tutto questo spendendo oltretutto tantissimi soldi a fine anno?  È giusto consumare così quando ci sono miliardi di persone che non hanno accesso all'acqua potabile? È giusto consumare così quando l'acqua è la causa di conflitti bellici di cui nessuno parla? Una bella borraccia salva il mondo!

Alessio Arrighi

Tutte le notizie di Toscana