i.p.

In vacanza con i bimbi: soluzioni per un viaggio nel massimo comfort

vacanza_con_i_bimbi-redazionale_ag19

Andare in vacanza è sempre bello e rilassante. Indipendentemente dal fatto che si parta in automobile o in aereo, in autobus o in treno, viaggiare rappresenta infatti un momento unico e da vivere con la massima serenità possibile. Tuttavia, è sbagliato pensare che dietro all'organizzazione e alla gestione famigliare di una vacanza fuori porta non vi sia grande lavoro, fatica e del sacrificio, soprattutto quando la famiglia è composta da uno o più bambini. In questo caso, infatti, i genitori sono tenuti ad escogitare soluzioni che possano favorire il comfort sia durante il viaggio che nel corso dell'intera vacanza. Nello specifico, stiamo parlando di mezzi e oggetti che possano garantire all'intera famiglia, genitori compresi, una certa comodità in fase di trasporto dei bambini da un luogo all'altro della città prescelta per la vacanza; mezzi come i passeggini, ad esempio, che permettano ai bambini di non stancarsi eccessivamente durante la camminata e favoriscano il movimento nell'area urbana, in montagna o presso un lido marittimo.

Passeggino da viaggio e passeggini leggeri: guida alla scelta

In linea di massima, il mezzo di trasporto per bambini ideale per garantire un più alto livello di comfort durante la vacanza è il già citato passeggino ultraleggero. Caratterizzati da design differenti a seconda dei modelli e dei brand, i passeggini si contraddistinguono non soltanto per la capacità di ospitare il bambino in uno spazio comodo e sempre confortevole, ma anche per la possibilità di collocare oggetti utili per la pulizia il ristoro del piccolo all'interno di sacche e tasche apposite. Non è affatto facile decretare quale sia il miglior passeggino leggero presente sul mercato, ma è comunque possibile fare un resoconto per valutare quelli che sono i passeggini richiudibili di qualità migliore analizzandone alcune caratteristiche. Si prenda come esempio il modello Hurra prodotto da Foppapedretti. Il modello in questione si mette in evidenza per una struttura in alluminio particolarmente resistente e in grado di sorreggere bambini anche piuttosto robusti. Inoltre, uno dei pregi del modello Hurra è quello di affermarsi come un passeggino super leggero: l'alluminio, infatti, è una lega resistente ma niente affatto pesante, il che dimostra come il materiale in questione sia decisamente adatto per prestarsi alla progettazione di passeggini ultra compatti.

Passeggini leggeri: prezzi e altri modelli

Come conferma anche l’articolo di Buono ed Economico, entrando nel discorso del valore economico dei passeggini, i prezzi del Foppapedretti si collocano in una fascia di prezzo medio alta e si attestano intorno ai 100 euro. Ma i prezzi dei passeggini possono variare. Si prenda come esempio il modello Snappy prodotto da Chicco. Il passeggino in questione si presenta con un design in grado di garantirne la tipica chiusura ad ombrello, perfetta per richiudere l'oggetto con un solo ed unico gesto. Inoltre, il Chicco Snappy si mette in evidenza anche per il peso leggero e per le dimensioni compatte, dimostrandosi un passeggino perfettamente adatto per un viaggio fuori città e per condurre una vacanza all'insegna del comfort. Il prezzo del Chicco Snappy non supera gli 80 euro, mentre nel caso del modello Peps prodotto da Safety non va oltre i 45 euro. Il Peps è caratterizzato da un peso e da un ingombro ancor più contenuti rispetto ai modelli sinora elencati, affermandosi quindi come un passeggino ideale per qualsiasi occasione. Il prezzo inferiore è determinato anche da un design meno ricco rispetto al passeggino Foppapedretti o al Chicco, caratterizzati, questi ultimi, dalla presenza di un numero maggiore di tasche, scomparti e sacche per il trasporto di oggetti vari.

torna a inizio pagina