Ciampi contro Ceccardi: "Primo merito del nuovo governo, toglierle il doppio stipendio"

Lucia Ciampi

“Ci è voluto un nuovo governo per togliere a Susanna Ceccardi il doppio incarico retribuito alla Presidenza del Consiglio di Ministri come consulente di Matteo Salvini: da oggi infatti l’esponente della Lega dovrà rinunciare ai 65 mila euro annui che percepiva da quasi un anno e che si sommavano allo stipendio di parlamentare Ue. Una retribuzione aggiuntiva che Susana Ceccardi ha prima smentito e successivamente sminuito. E’ bene ricordarlo per evidenziare chi sono i veri politicanti attaccati alle poltrone”: è quanto dichiara la deputata PD, Lucia Ciampi, sul suo profilo Facebook.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Calcinaia

<< Indietro
torna a inizio pagina