Tenta una rapina in un minimarket e minaccia i gestori con un coltello, arrestato

polizia_generica_volante_poliziotto_2019_07_03

In un minimarket di Firenze, ha discusso coi commessi per non pagare gli alcolici e poi li ha minacciati con un coltello per avere l'incasso. Un 56enne di origini tunisine è stato arrestato dalla polizia in via della Scala. L'uomo ha tentato anche di colpire i commessi con un coltello dalla lama lunga 15 cm, ma le sferzate non hanno raggiunto le vittime. I due gestori sono riusciti a bloccare il gestore nel negozio e a chiamare la polizia. Gli agenti lo hanno perquisito e trovato con tre carte di credito nei pantaloni, una di una turista americana. Il 56enne è finito in manette.

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina