Torture in carcere, audizione in commissione Sanità sui fatti di San Gimignano

San Gimignano (foto di Edoardo Zucchelli)
San Gimignano (foto di Edoardo Zucchelli)

La commissione regionale Sanità e politiche sociali ha messo in calendario un’audizione per il prossimo mercoledì 16 ottobre in merito a quanto accaduto nel carcere di San Gimignano (Siena), dove, lo ricordiamo, un detenuto sarebbe stato sottoposto a un pestaggio da parte di 15 agenti della polizia penitenziaria. Sul caso la procura di Siena ha aperto un’inchiesta e formulato accuse che vanno dalle minacce alle lesioni aggravate, al falso ideologico commesso da un pubblico ufficiale, fino alla tortura.

Il presidente della Commissione Stefano Scaramelli (Pd) ha annunciato che sul caso ha deciso di ascoltare il sindaco di San Gimignano Andrea Marrucci, il Garante regionale dei Diritti ai detenuti Franco Corleone, il direttore del carcere e i rappresentanti sindacali della polizia penitenziaria.

La commissione, nella seduta di stamani, ha inoltre licenziato alcuni atti, approvando a fini dell’acquisizione del parere del Consiglio regionale il nuovo regolamento generale dell’Agenzia regionale di sanità (Ars) e dando parere positivo al regolamento per il funzionamento del registro Tumori della Regione Toscana.

 

Fonte: Giunta Regionale

Tutte le notizie di San Gimignano

<< Indietro
torna a inizio pagina