'Gli ultimi saranno ultimi', uno spettacolo solidale a Fucecchio

gli_ultimi_saranno_ultimi_fucecchio_teatro_2019_10_09

Un’operaia incinta si ritrova disoccupata alla vigilia del parto. La donna è disperata e la sua reazione è improvvisa: irrompe sul posto di lavoro e prende in ostaggio la sua dirigente, responsabile del licenziamento. Una vicenda vissuta tutta in una notte, in cui si incrociano i destini di uomini e donne normalmente distanti tra loro.

Inizia così ‘Gli ultimi saranno ultimi’, spettacolo prodotto dal Teatro Popolare d'Arte che andrà in scena sabato 12 ottobre alle ore 21 presso il Teatro Pacini, e il cui ricavato sarà devoluto a "Noi per Voi" onlus, associazione di genitori contro il cancro infantile per il progetto di assistenza psicologica alle famiglie "NON DA SOLI".

Una sola attrice in scena (Gaia Nanni, accompagnata alla chitarra da Gabriele Doria) interpreta tutti i protagonisti di questa storia in un monologo esilarante e dissacrante. Un autentico capolavoro tragicomico, figlio dei nostri tempi, pronto a sorprendere gli spettatori commossi e divertiti.

Spettacolo scritto nel 2005 da Massimiliano Bruno, storico autore di Paola Cortellesi, e sbarcato al cinema nel 2015 con un cast d’eccezione (Cortellesi, Gassman, Bentivoglio per citarne alcuni). Regia di Marco Conte, con la consulenza artistica di Gianfranco Pedullà, luci e suoni di Lorenzo Girolami.

Lo spettacolo, patrocinato dal Comune di Fucecchio, avrà un biglietto unico al costo di 10 euro, in prevendita presso uno dei quattro punti accreditati (Agraria Agriverde, via Cesare Battisti 160; Edicola Bartolini Marco, piazza Ferruzza; Tabaccheria Lotti Andrea, via Carducci 39; Teatro Pacini, piazza Montanelli), oppure prenotabile contattando il numero 329 4239467.

Fonte: Comune di Fucecchio - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Fucecchio

<< Indietro
torna a inizio pagina