Malore in classe per 6 studentesse minorenni a Livorno

ambulanza_generica_118_soccorso_118_incidente_gonews_it_medico_08

Sei studentesse delle scuole superiori, ancora minorenni, sono state trasferite in pronto soccorso a Livorno dopo aver accusato un malore a scuola, nello specifico irritazione, arrossamento e prurito agli occhi e alle vie respiratorie. I medici le hanno ascoltate, si tratterebbe di sintomi allergici accusati una volta entrati in aula. La Asl specifica che le ragazze sono state dimesse e che i malesseri sarebbero da attribuire a muffe e polveri presenti nell'area. Le ragazze erano in una classe che era rimasta chiusa da tempo perché la loro era inagibile.

La Provincia di Livorno sottolinea che "dopo la segnalazione del malore accusato da alcuni studenti della sede di via Goldoni a Livorno, i tecnici, di concerto con la preside, Alessia Bianco, hanno effettuato un sopralluogo dal quale non sono emerse particolari criticità", così si legge in una nota. L'Ente spiega che nella parte superiore di una parete sarebbe stata trovata una macchia più scura dicondensa e si impegna a rimuoverla al più presto.

"Mi dispiace per quanto successo ai ragazzi del Niccolini-Palli - ha ha detto il presidente della Provincia Marida Bessi -, ai quali auguro una pronta guarigione. Restiamo in attesa di avere maggiori delucidazioni dall'Asl, che stamani ha fatto anch'essa un sopralluogo, per capire cosa è successo effettivamente e quali sono le eventuali misure da adottare".

 

Tutte le notizie di Livorno

<< Indietro
torna a inizio pagina