Poliziotto aggredito a Empoli, Uilsicurezza: "Siamo preoccupati per lunga serie di fatti violenti"

polizia_empoli_generica_stazione

Dopo il tragico scenario di Trieste, ancora un poliziotto ferito alla Stazione di Empoli. “Anche oggi alla Stazione ferroviaria di Empoli un nostro collega della Polfer è stato aggredito e ferito durante il proprio servizio, da parte di un cittadino che trovato senza biglietto ferroviario ha pensato bene di aggredire un poliziotto”.

Così dichiara il Segretario Provinciale del sindacato di Polizia UILSICUREZZA Luigi Sansotta, dopo l’ultimo episodio avvenuto alla Stazione di Empoli. “Anche questa volta un nostro collega è finito all’ospedale. Questo però è l’ultimo episodio di una lunga serie di fatti violenti, avvenuti con una frequenza, che come sindacato comincia a preoccuparci. Come organizzazione sindacale chiediamo, alle istituzioni e alle forze politiche, una maggiore attenzione per questo luogo che ogni giorno vede transitare centinaia di pendolari, lavoratori, studenti. Noi come sindacato vogliamo fare la nostra parte, ma anche altri soggetti ci devono aiutare”.

Fonte: Uilsicurezza

Tutte le notizie di Empoli

<< Indietro
torna a inizio pagina