Supporto alle donne con tumore al seno, incontro al Santa Chiara

Lunedì 14 ottobre, con inizio alle 15, in occasione della giornata Open day sulla salute mentale della donna promossa da ONDa ed in concomitanza con la Giornata nazionale del Tumore al seno metastatico, l’aula multidisciplinare del Centro Senologico dell’Aoup (Edificio 6, piano terra, Santa Chiara) ospiterà l’incontro: “Voglio esserci per te e condividere l’esperienza della malattia: le relazioni che curano”.
L’obiettivo è fornire un supporto alle donne con tumore al seno metastatico e ai loro familiari. La diagnosi di tumore al seno metastatico non riguarda infatti solo la donna, ma investe tutto il nucleo delle sue relazioni e lo modifica profondamente. E’ quindi importante fornire un sostegno concreto anche ai familiari, che sono i primi caregiver e possono sentirsi soli, disorientati, arrabbiati, ma con il desiderio di dare sostegno e forza proprio nel momento in cui si sentono più fragili e spaventati. Dovranno gestire l’ondata emotiva della diagnosi, ma mantenere la lucidità, occuparsi delle cose pratiche, e trovare un equilibrio tra lavoro, vita sociale e famiglia. E d’altro lato la donna è la prima a preoccuparsi di come comunicare la diagnosi ai figli e al partner e di come gestire il lavoro e le relazioni proteggendole dall’onda d’urto emotiva che sta vivendo.
Il programma inizierà con una sessione interattiva condotta da Valeria Camilleri (psicooncologa), Manuela Roncella (direttrice del Centro Senologico), Andrea Fontana (oncologo) ed Edna Maria Ghobert (presidente dell’Associazione Senologica Internazionale); proseguirà quindi con un laboratorio sulla comunicazione condotto da Valeria Camilleri, Vanessa De Tommaso e Teresa Vigilante (psicologhe).
Alle 18, al termine dell’incontro, Luigi Traino, Chiara Bosco e alcuni componenti dell'Orchestra Giovanile Pisana offriranno un concerto.

Fonte: AOU Pisa - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina