Tennis, inizio della serie A1: sfide del maschile e femminile

Serie_A_1_Toscana_Tennis__

Tc Prato e Tc Italia Forte dei Marmi in casa contro Ct Maglie e Tc Crema. Derby al femminile tra Ct Lucca e Ct Siena. A Lumezzane il Tc Prato femminile. In A2 Tc Pistoia in casa con il Tc Schio mentre il Match Ball Firenze gioca a Genova. Tc Sinalunga riposa

Inizio sfide alle 10 (domenica 13 ottobre)

Serie A1 femminile:

Ct Lucca - Ct Siena

A Vicopelago si inizia subito con il derby. Il Ct Lucca affronta la neo promossa Ct Siena. La formazione capitanata da Ivano Pieri ha perso Jasmine Paolini ma potrà contare su tre giocatrici straniere di ottimo livello. "La prima è sempre una gara particolare soprattutto se è un derby - dice Pieri - noi schieriamo le nostre ragazze e quest'anno avremo il supporto di tre giocatrici Katarina Zavac'ka, Irina Maria Bara e Valentina Ivakhnenko che si alterneranno anche in base alle disponibilità. Il nostro pubblico sarà sempre caldo e domenica attendiamo tanti spettatori". Invece sarà una “prima” piena di emozioni per il Circolo Tennis Siena nel massimo campionato a squadre nazionale: dopo la fantastica cavalcata del 2018, per la prima volta nella sua gloriosa storia il club di Vico Alto avrà l’onore di disputare il Campionato di Serie A1 femminile, espressione d’eccellenza del movimento tennistico italiano in gonnella. Il Ct Siena è stato inserito in un girone a quattro con il Ct Lucca, il Tennis Beinasco e il Tc Parioli: si comincia domenica 13 ottobre subito con il derby toscano sui campi di Vicopelago, e il calendario prevede gare di andata e di ritorno. Le prime due classificate del raggruppamento approderanno ai play-off, porta d’ingresso delle finali nazionali, mentre le ultime due dovranno passare per i play-out al fine di evitare la retrocessione. Per le ragazze capitanate da Massimo Ardinghi il debutto nel campionato di Serie A1 si annuncia tanto emozionante quanto complicato: da una parte per il valore delle avversarie (su tutte il Ct Lucca delle sorelle Pieri e della numero 142 al mondo Zavatska), dall’altra perché, pur perdendo Corinna Dentoni, la dirigenza senese ha deciso di non effettuare ulteriori acquisti, se non quello della 2.5 Claudia Coppola. Un atto di fiducia nei confronti delle protagoniste della splendida cavalcata delle passate stagioni: come Federica Grazioso, sempre affidabile nei tornei a squadre, e la vivaista di casa Chiara De Vito, campionesse toscana assoluta. In rosa ci saranno anche due straniere, la spagnola Laura Pous Tio (ex numero 72 al mondo) e l’ungherese Agnes Lilla Bukta (attuale 751 al mondo), infine Martina Caciotti e Costanza Federici.

Serie A1 maschile/Femminile

Tc Prato - Ct Maglie  / Bal Lumezzane - Tc Prato

Per il Tennis Club Prato inizia la serie A1, domenica 13 ottobre, e il club presieduto da Riccardo Marini avrà due formazioni nella massima serie del tennis nazionale. La squadra maschile è stata inserita nel girone 4 insieme a Tc Vomero, Ct Vela Messina e Ct Maglie. Proprio la squadra pugliese sarà il primo avversario del team capitanato da Antonio Cotugno e il match si disputerà domenica prossima al Tc Prato con inizio alle 10 e ingresso libero. Al femminile la squadra capitanata da Gianluca Rossi è stata inserita nel Girone 1 e affronterà Bal Lumezzane, Ca Faenza e la storica avversaria del Tc Genova. Il primo match, domenica 13 ottobre, sarà a Lumezzane poi tre gare consecutive in casa domenica 20, 27 ottobre e venerdi 1 novembre. La prima contro ca Faenza (20 ottobre), poi Tc Genova (27 ottobre) e il ritorno con Lumezzane (venerdi 1 novembre) poi domenica 3 novembre a Faenza per poi chiudere la prima fase (domenica 17 novembre) nel big match con il Tc Genova. Nel maschile dopo la prima giornata in casa tre gare esterne con Tc Vomero (20 ottobre), Ct Vela Messina (27 ottobre) e Ct Maglie (1 novembre) per poi tornare tra le mura amiche domenica 3 novembre contro Tc Vomero e domenica 17 novembre con il Ct Vela Messina. "Siamo uno dei pochi circoli in Italia che ha due squadre in A1 e cercheremo la salvezza con la squadra maschile che quest'anno non avrà Lorenzo Sonego ma avremo la possibilità di scegliere tra tre stranieri come Gabriel Arguello, Filip Horansky e Dimitar Kuzmanov con la conferma di Matteo Trevisan, Jacopo Stefanini, Federico Iannaccone e i nostri giovani - spiega Fausto Fusi direttore sportivo del Tc Prato - mentre al femminile la conferma di Martina Trevisan e delle nostre Lucrezia Stefanini, Gaia Sanesi, Lisa Piccinetti, Asia Serafini e la possibilità di schierare la nostra campionessa italiana under 16 Beatrice Ricci e l'under 18 Federica Sacco ci da la possibilità di poter puntare su questa squadra che ha il supporto anche di Tereza Martincova e di Kristina Kucova".

Tc Italia - Tc Crema:

Esordio casalingo per il Tc Italia di Forete dei Marmi contro il Tc Crema. La formazione di Sergio Marrai ha in formazione anche Lorenzo Sonego che potrà essere senz'altro un valore aggiunto alla squadra che ogni anno dimostra di essere forte e con un grande cuore "Il team mette insieme i tanti ragazzi che da anni giocano la serie A come Trusendi e Marrai oltre a giocatori che hanno scelto il nostro club perchè si trovano bene e il clima è davvero da squadra. Pensate che Jannick Sinner è tesserato per noi da tre anni e quando vuole viene o se no è bello averlo. Aspettiamo come al solito un grande pubblico anche perchè è un esordio di alto livello con il Tc Crema che è una bella squadra".

Serie A2 maschile:

Tc Pistoia - Tc Schio

E’ tutto pronto per la prima casalinga del Tennis Club Pistoia nel campionato di Serie A2 maschile: sui campi di Via delle Olimpiadi i ragazzi capitanati da Christian Belliti ospiteranno domenica 13 ottobre (ore 10.00) il Tennis Club Schio, un’altra squadra a punteggio pieno dopo la prima giornata di gara.C’è grande entusiasmo nella compagine pistoiese dopo l’ottimo debutto sul campo del Coopesaro, un 4-2 molto convincente che ha messo in luce le ottime prestazioni soprattutto di Matteo Viola (tennista di punta di Pistoia, numero 211 al mondo e reduce dalla celebre affermazione su Andy Murray nel Challenger di Maiorca) e Adelchi Virgili. Ma anche sul piano del “vivaio” i locali possono dormire sonni tranquilli con gli affidabili Tommaso Brunetti e Lorenzo Vatteroni, e con la folta schiera di giovanissimi che iniziano a “premere” da dietro per giocarsi un posto in squadra: ultimo dei quali il 2.5 Leonardo Rossi, al debutto a Pesaro e autore di un grande miglioramento in stagione.Dall’altra parte della rete merita molta attenzione il Tc Schio. Una compagine pericolosa soprattutto sul veloce e nei singolari alti, dove Lorenzo Giustino e Riccardo Ghedin garantiscono un livello assoluto: il primo detiene la posizione numero 141 delle classifiche mondiali, il secondo ha smesso da tempo l’attività professionistica ma può vantare in carriera un exploit a Wimbledon 2009, in cui riuscì a raggiungere il tabellone principale. Alla prima giornata Schio ha superato l’Eur Sporting Club con il punteggio di 4-2. L’ingresso sui campi del Tennis Club Pistoia è libero in occasione di tutti gli incontri casalinghi in Serie A2.

Tc Genova - Match Ball Firenze:

Seconda giornata in trasferta per il neo promosso Match Ball Firenze che all'esordio è stato sconfitto 5-1 dal Rungg Bolzano in casa. "nella prima giornata non abbiamo potuto schierare il nostro giocatore più forte Galovic - dice Daniele Giorgini - e quindi abbiamo tutti scalato verso l'alto e la squadra avversaria era senz'altro più completa. A genova sarà dura perchè lo scorso anno sono retrocessi e vogliono ritornare in A1. Andiamo con la voglia di fare bene con una squadra che ora è al completo". La squadra fiorentina vede una formazione composta da Viktor Galovic, Filippo Borella, Daniele Giorgini, Albert Alcaraz, Guillaume Rufin, Riccardo Allegranti, Pietro Padovani, Saverio Piragino, Antonio Padovani, Cristian Calvelli e Francesco Caforio

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Tennis

<< Indietro
torna a inizio pagina