San Piero a Grado, torna Run for AIL per Simona

foto di archivio

Domenica 3 novembre torna a San Piero a Grado la IV edizione di Run for AIL per Simona, la corsa podistica non competitiva organizzata dall’Associazione Italiana contro leucemie, linfomi e mieloma (AIL) di Pisa.

La corsa, a cui l’anno scorso hanno partecipato più di 2000 persone, partirà dal centro ricreativo universitario “La Carraia”, in via Livornese a San Piero a Grado alle ore 8.00. I partecipanti si potranno iscrivere sul posto dalle 7.30 alle 8.00 al costo di 3 euro o 3.50 euro per i non tesserati.  Si potrà scegliere di correre su varie lunghezze di percorso (3 - 5 - 13 - 18 km), tutte all'interno della pineta; alla fine della corsa l’associazione offrirà il pranzo ai partecipanti.

L’intero ricavato dell’iniziativa sarà devoluto a AIL – Pisa onlus, che da anni collabora con il reparto di Ematologia dell’Ospedale Santa Chiara. Nello specifico, i fondi che AIL raccoglie durante le iniziative che organizza nel corso dell’anno, servono per far fronte a tre aspetti: contribuire alla ricerca scientifica, attraverso l’acquisto di varie apparecchiature; contribuire all'assistenza sanitaria, finanziando servizi di assistenza medica, infermieristica e psicologica a pazienti e familiari; contribuire alla formazione del personale.

Alla manifestazione di domenica interverranno il vicepresidente dell’associazione AIL di Pisa Mario Petrini (Direttore di U.O. Ematologia dell’ospedale Santa Chiara), la Prof.ssa Sara Galimberti, la Dr.ssa Claudia Baraté ed il Dr. Francesco Caracciolo.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina