Minacce e maltrattamenti alla convivente, 32enne allontanato da casa

carabinieri_aperto_2019-11_08_

Ieri a Torrita di Siena i carabinieri della locale Stazione hanno eseguito la misura cautelare personale dell’allontanamento dalla casa familiare, emessa nei confronti di un 32enne del luogo.

Il provvedimento dell’autorità giudiziaria nasce al termine delle indagini dopo la denuncia per maltrattamenti in famiglia, minacce e lesioni personali aggravate, presentata nei giorni scorsi dalla convivente dell’uomo. Un racconto di vessazioni fisiche e morali tali da rendere la prosecuzione della convivenza inopportuna per i rischi ai quali la donna verrebbe sottoposta.

Si tratta soltanto dell’ennesimo episodio di violenza di genere che si verifica in provincia. Anche in questo caso alla donna è stato raccomandato di chiamare immediatamente il 112 qualora l'uomo non dovesse rispettare le prescrizioni imposte dalla magistratura.

Tutte le notizie di Siena

<< Indietro
torna a inizio pagina