'L'acuto dell'arco.Rapsodia': presentazione del libro di poesie alla Biblioteca Forteguerriana di Pistoia

Per il ciclo Leggere, raccontare, incontrarsi, sezione Scrittori per passione, in biblioteca Forteguerriana martedì 12 novembre, alle 17, sarà presentato il libro di poesie L'acuto dell'arco. Rapsodia di Giovanna Carradori.

Alla presenza dell’autrice, interverranno la presidente dell’associazione Amici della San Giorgio Rossella Chietti e la poetessa e scrittrice Grazia Frisina.

La presentazione sarà arricchita con letture di Riccardo Baldini, Dora Donarelli e Rita Gualtierotti e interventi musicali degli allievi del liceo Forteguerri.

Ai partecipanti sarà offerta in omaggio una copia del libro.

La raccolta di poesie, con prefazione di Adua Biagioli Spadi, partendo dalle origini dell'esistenza ne traccia l'ascesa per affrontare, poi, quella parte che si avvicina alla fine del percorso, tentando anche di delineare un Eden immaginario che attende ogni uomo. L'arco descritto nelle liriche ha l'apice spostato in fase discendente; emerge infatti la convinzione che l'acuto della vita si raggiunga soltanto con gli anni della profonda riflessione. Il libro suggerisce di superare le difficoltà con una pietas che deriva dall'accettazione della prova.

Giovanna Carradori risiede a Pistoia, scrive poesie ed è impegnata in eventi culturali e letterari. Ha partecipato a concorsi di poesia, ottenendo riconoscimenti. Ha pubblicato tre raccolte poetiche: Fra carezze e lacrime (2006), Volare alto (2008), Propizio sia il ventaglio (2010).

Fonte: Comune di Pistoia - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro
torna a inizio pagina