Un nuovo inizio per il Pd Pisano: a dicembre congresso e nuovo segretario

Ieri mercoledì 20 novembre ho presentato e discusso con i segretari di circolo e il gruppo consiliare le modalità e i tempi per la celebrazione del congresso che porterà alla scelta del segretario. Il lavoro della commissione per il congresso, che ringrazio per l'impegno e la serietà dimostrate, ha consegnato al partito pisano regole e tempi certi per il congresso cittadino, che si svolgerà nelle assemblee di circolo dal 13 al 16 dicembre, per concludersi con la proclamazione del nuovo segretario il 20 dicembre.

I punti emersi dal dibattito, e sintetizzati anche dal regolamento, esprimono la volontà del PD Pisano di dare un nuovo inizio alla vita interna e alla relazione con la città.
I tempi consentiranno l’apertura del partito a nuovi iscritti (fino al
4 dicembre sarà possibile la raccolta di nuove iscrizioni) e la realizzazione di un dibattito congressuale significativo sull’organizzazione e sulle proposte che ne rilancino la visione politica e programmatica, infatti, le candidature potranno essere presentate fino al 4 dicembre, dopo di che ci sarà il tempo per approfondire ulteriormente il dibattito congressuale nei circoli.

In un clima di confronto costruttivo si conferma l’indicazione preminente che la classe dirigente lavori per una gestione il più possibile unitaria del congresso e del partito, rinnovando e rilanciando, già con la celebrazione e la preparazione del congresso l’azione politica dell’intera comunità del partito democratico.
Contenuti, tempi e percorsi di scelta, non solo del candidato ma anche della squadra che lo affiancherà, che indichino e realizzino la volontà di una discontinuità con un modo inefficace di vivere il partito e la città, garantiscano a tutti di poter dare il proprio contributo di idee e sensibilità e che tale contributo sia ascoltato e valorizzato.

Marco Simiani Commissario UC PD Pisa

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina