Linda Caponi a medaglia al trofeo Mussi-Lombardo-Femiano

La nuova stagione è appena cominciata ma il T.N.T. Empoli ha già collezionato medaglie preziose grazie al talento fucecchiese Linda Caponi, sempre più lanciata nelle gare a stile libero. La ventenne nuotatrice è in pianta stabile nell’èlite italiana, come risultati e tempi, e lo ha confermato salendo due volte sul gradino inferiore del podio al 43° trofeo internazionale ‘Mussi-Lombardo-Femiano’ andato in scena a Massarosa. Alla piscina comunale ‘Giovanni Frati’ della località in provincia di Lucca, la campionessa biancazzurra, tesserata pure col Centro sportivo Carabinieri, ha meritato il bronzo sia nei 200 stile sia nei 400 stile. Nella prova più corta, l’allieva del dt Giovanni Pistelli è stata battuta, con 1’58”14, dalle portacolori delle Fiamme Oro, Margherita Panziera ed Erica Musso. Anche sui 400 stile Linda Caponi è stata preceduta all’arrivo, dove ha fermato il cronometro a 4’08”34, da una coppia di atlete appartenenti alle Fiamme Oro. In questo caso, il successo è stato ottenuto da Martina Rita Caramignoli mentre Erica Musso ha ancora guadagnato l’argento. La società empolese ha poi partecipato con gli Esordienti ‘B’ alla prima ‘Halloween Cup- Waterzone’ svoltasi alla piscina comunale ‘Rosi-Bastia’ di Livorno. Nell’occasione, i concorrenti più piccoli si sono fatti valere, cogliendo fra l’altro una vittoria e tre secondi posti.

Fonte: TNT Empoli - Ufficio stampa

Tutte le notizie di Nuoto

<< Indietro
torna a inizio pagina