Don Donato arriva in bici a Santa Croce: "A disposizione di tutti"

don_donato_agostinelli_cerimonia_santa_croce_2019_12_02

Don Donato Agostinelli è arrivato a Santa Croce sull'Arno e sarà parroco di San Lorenzo e Sant'Andrea. 61enne, 'DonDo', come viene chiamato affettuosamente, torna nella sua città, dato che da giovane ha vissuto per molto tempo a Staffoli prima di entrare nel Movimento Shalom. Lascia Cerreto Guidi, la città che lo ha accolto, coccolato e salutato calorosamente la scorsa settimana dopo più di venti anni.

"Mi metto a disposizione di tutti, sono pronto per questo nuovo cammino" ha detto Don Donato, arrivato con la bici e una Renault multicolore, sempre col sorriso nonostante la giornata grigia. A salutarlo in piazza Matteotti una gran folla di santacrocesi, ma anche la sua 'ex' sindaca Simona Rossetti, che non ha perso occasione per elogiarlo ancora. Infine la messa, con l'omelia speciale del vescovo Migliavacca.

Giulia Deidda, sindaco santacrocese, ha scritto: "L’augurio che faccio a tutti noi, Don Donato incluso, è di essere capaci di sfruttare la grinta al meglio. Non per prevalere gli uni sugli altri, ma per raggiungere insieme risultati ambiziosi". Inoltre il primo cittadino ha approfittato pubblicamente per salutare il parroco cittadino Don Romano Maltinti.

Tutte le notizie di Santa Croce sull'Arno

<< Indietro
torna a inizio pagina