Raffica di furti in casa e auto rubate in Toscana: quattro persone arrestate

carabinieri_generica

Avrebbero compiuto una serie di furti in varie province toscane tra febbraio 2019 e luglio 2019. Per questo i carabinieri, concluse le indagini e su disposizione del tribunale di Pistoia, hanno arrestato quattro cittadini albanesi, tutti disoccupati e con precedenti di polizia, per il reato di furto pluriaggravato in concorso. Si tratta di due fratelli, S.E. di 31 anni, e S.B. di 35 anni, domiciliati a Prato, e altri due connazionali, il 32enne B.E. e il 25enne Z.R., residenti a Monsummano Terme.

I colpi sono stati messi a segno soprattutto nel Pistoiese, ma anche nel Pisano, nel Pratese, nell'Empolese Valdelsa, nella Zona del Cuoio e nell'area fiorentina.

Dalle ricostruzioni fatte il primo furto accertato risalirebbe al 20 febbraio scorso quando fu rubata una Opel Corsa di un operaio pistoiese a Quarrata. Lo scorso 29 maggio i quattro avrebbero rubato anche un'Audi Q5 da Cerreto Guidi appartenente ad un imprenditore, mentre un mese dopo, il 20 giugno, avrebbero rubato in un'abitazione di un pensionato a Serravalle Pistoiese, portando via gioielli e denaro contante. Ma è nel mese di luglio scorso che la banda ha messo a segno una raffica di colpi ristretti in pochi giorni.

Il 18 luglio i quattro avrebbero agito a Monsummano Terme, mettendo a segno un doppio colpo: prima hanno portato via gioielli e contanti dalla casa di un commerciante, poi avrebbero rubato anche la sua Audi A4. Due giorni dopo il colpo in un'altra casa di un imprenditore del settore tessile a Prato, rubando un Rolex, contanti e gioielli, mentre il 27 luglio si sarebbero introdotti nella casa di una pensionata a Calenzano portando via tre orologi e contanti. Il 28 luglio i ladri sarebbero entrati in azione a Orciano Pisano, sempre con un furto in un appartamento, questa volta di un loro connazionale, anche qui portando via gioielli e contanti. Il giorno dopo i quattro si sarebbero spinti anche nella Zona del Cuoio, a Santa Maria a Monte, dove hanno rubato una Audi Q3 di un commerciante.

 

 

Tutte le notizie di Toscana

<< Indietro
torna a inizio pagina