Si fingono collaboratori di Rtv38 e chiedono soldi per un servizio, l'emittente: "È una truffa"

Si sarebbero finti collaboratori di Rtv38 per proporre a commercianti servizi televisivi a pagamento, 50 euro, chiesti immediatamente sul posto. A denunciarlo è proprio l'emittente toscana che spiega di aver ricevuto varie segnalazioni di episodi di truffa o tentata truffa, tra Firenze, Signa  e Prato. I truffatori sarebbero una coppia, due uomini sulla quarantina.

Rtv38 esprime in una nota al sua "completa estraneità, precisando inoltre che mai e poi mai i nostri collaboratori chiedono soldi agli interlocutori per qualunque tipo di prestazione. Pertanto, a difesa della professionalità e la competenza che contraddistingue Rtv38, stiamo raccogliendo informazioni per attivarci nelle sedi più opportune affinché i responsabili della truffa siano individuati e perseguiti ai fini di legge. Le segnalazioni di truffa o tentata truffa fin qui ci sono giunte da Firenze, Signa e Prato".



Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro

torna a inizio pagina