Giornata del Volontariato a Santa Croce sull'Arno

(foto gonews.it)

Il Comune di Santa Croce sull'Arno, in occasione della Giornata del Volontariato, ha deciso di dedicare un momento di conoscenza delle associazioni santacrocesi rivolto alle studentesse e agli studenti delle classi terze della scuola secondaria di primo grado, oltre ad una sezione di Forium - agenzia formativa - corso estetiste.

I ragazzi e le ragazze hanno visitato le sedi di Caritas, Misericordia, Pubblica Assistenza, Bazin, Avis di Staffoli e hanno incontrato i volontari che vi operano, a disposizione per rispondere alle domande e per illustrare i progetti a cui hanno aderito - come per esempio il "Buon Samaritano", attraverso il quale vengono raccolte tonnellate di cibo per i nuclei familiari in difficoltà.

"Il tessuto associativo di Santa Croce sull'Arno è per noi un patrimonio dal valore inestimabile", commenta il sindaco Giulia Deidda, "non solo perché una comunità che si prende cura dei più deboli è una comunità in salute, ma anche perché le nostre associazioni sono particolarmente attive con il Tavolo delle Associazioni che abbiamo istituito, e si coordinano nelle attività, fanno rete, si aiutano a loro volta. Ed è un grande motivo di orgoglio per noi sostenerle e farle conoscere. Mi auguro che i giovanissimi di oggi, ovvero gli adulti di domani, possano appassionarsi al mondo del volontariato, conoscendolo da vicino, e portino avanti, nel tempo, questa bella tradizione di partecipazione santacrocese".

Fonte: Comune di Santa Croce sull'Arno

Tutte le notizie di Santa Croce sull'Arno

<< Indietro
torna a inizio pagina