Inaugurati oggi i nuovi pannelli decorativi al punto nascita del San Jacopo

Quattro grandi pannelli decorativi, collocati in ogni sala post parto dell’Ospedale San Jacopo di Pistoia, sono stati realizzati dagli studenti della 5A del Liceo Artistico Berlinghieri di Pescia per rendere più accogliente e gradevole il luogo dove i neonati trascorrono i primi istanti di vita accanto alle loro mamme.

Il nuovo allestimento è stato inaugurato oggi pomeriggio alla presenza di Lucilla Di Renzo, direttore sanitario Ospedale San Jacopo, Leonardo Capecchi, direzione sanitaria San Jacopo, Rino Agostiniani, direttore Area Pediatria e Neonatologia Ausl Toscana Centro, Guido Bernardini, ginecologo ginecologia del San Jacopo, diretta dal dottor Pasquale Florio, Maria Luisa Niccolai, Ostetrica responsabile gestione risorse area territoriale Pistoia e alcuni operatori del reparto di Ostetricia.

I pannelli sono stati donati al reparto dalla dottoressa Alessandra Toni, coordinatrice percorso nascita Ospedale San Jacopo, in pensione da qualche mese, per decorare le stanze dove le neo mamme trascorrono le prime due ore dopo il parto.

“Questa progettualità si inserisce in un percorso già avviato da alcuni anni all’interno del reparto di pediatria dell’Ospedale San Jacopo caratterizzato anche dalla periodica presenza dei clown del gruppo Arci ragazzi Valdinievole che, con la loro presenza costante all’interno del reparto, contribuiscono a migliorare la qualità dell’assistenza dei piccoli pazienti- spiega il dottor Agostiniani

All’iniziativa erano presenti anche il professor Tiziano Nincheri , dirigente scolastico del Liceo artistico, gli alunni Alessandro Bini, Daniele Degl’Innocenti, Raul Donzì, Matteo Gorelli, Lisa Pucci, Matteo Rosellini, Darya Sakhno che hanno lavorato al progetto grafico sotto la guida della professoressa Jolanda Sebastio, presente all’inaugurazione.

L’immagine scelta per i pannelli decorativi è stata realizzata da Davide Scrollini, alunno del Liceo artistico, presente all’evento. La figura femminile nel quadro rappresenta la maternità ed i colori pastello sono stati scelti dall’autore per creare un’atmosfera di quiete e tranquillità in un momento delicato.

Il progetto dal titolo evocativo “Sotto lo stesso Cielo” sta ad indicare che la nascita  è un evento unico per tutti e questa essenza universale dell’inizio di ogni vita umana viene ben raccontata attraverso le immagini disegnate sui pannelli contribuendo a creare un ambiente più armonioso per le mamme e i loro piccoli.

E’ il secondo progetto grafico che lega l’Ospedale di Pistoia all’Istituto scolastico: già due anni fa i ragazzi del Berlinghieri sono stati protagonisti dell’opera di rinnovamento delle pareti e vetrate del reparto di pediatria per raccontare l’attività di clown terapia che si svolge al San Jacopo.

Fonte: AUSL Toscana Centro

Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro
torna a inizio pagina