Natale a San Giuliano Terme, torna l'albero all'uncinetto di 'Bagni Crea'

La dedica a Rodolfo Betti, scomparso a settembre, che ha creato la struttura


Come ormai da tradizione, si rivede da questa mattina 5 dicembre, in largo Shelley, di fronte alle terme, l'albero di Natale fatto interamente all'uncinetto dall'associazione "Bagni Crea".

L'albero è composto da oltre 300 quadrati dal lato di 24 centimetri, che coprono una struttura in ferro alta quattro metri e mezzo realizzata dal compianto Rodolfo Betti.

Si tratta di uno dei pochissimi alberi di Natale di questo genere realizzati in Italia.

"Desidero ringraziare tutte quelle signore, anche non iscritte all'associazione e provenienti da tutte le frazioni - fa sapere Enza Fiorini, presidente dell'associazione 'Bagni Crea' -, che si sono messe a disposizione per completare l'albero. Grazie anche alle 'Api operaie', altro gruppo di signore di via XX Settembre che lavora a maglia e all'uncinetto per beneficenza. L'albero di quest'anno purtroppo manca della stella più grande di tutte: Rodolfo Betti. Ci aveva lavorato con tanta passione, quest'anno lo avrebbe voluto costruire ancora più alto. Un grande abbraccio alla sua famiglia".

"Ringrazio l'associazione 'Bagni Crea' - commenta il sindaco Sergio Di Maio - per l'impegno di natura volontaria che ogni anno offre alla comunità. Quest'anno è impossibile non rivolgere un pensiero anche all'autore della struttura portante dell'albero, Rodolfo Betti, un grande amico che ci ha lasciati troppo presto".

Fonte: Comune di San Giuliano Terme - Ufficio Stampa

Tutte le notizie di San Giuliano Terme

<< Indietro
torna a inizio pagina