Sport, 140mila euro per la palestra 'Marini' e la pista alle Fornaci

La palestra 'Giovanni Marini' e la pista di pattinaggio alle Fornaci saranno presto protagoniste di importanti lavori di manutenzione straordinaria, per un investimento complessivo di 140mila euro. Nei giorni scorsi, infatti, sono stati approvati dalla giunta Tomasi i progetti definitivi per rifare la copertura dei due impianti. Si tratta di interventi migliorativi, che permetteranno di risolvere i problemi di infiltrazione e di risanare le strutture, salvaguardando così le pavimentazioni ed evitando fenomeni di degrado. Si conferma dunque la volontà, più volte espressa dall'Amministrazione, di affrontare le criticità riguardanti l'impiantistica sportiva, così da garantirne la corretta fruizione e un utilizzo in totale sicurezza.

«Gli interventi previsti alla Marini e alle Fornaci sono soltanto due dei molti che il Comune sta progettando e portando avanti per rimettere in sicurezza e ridare decoro alle nostre strutture sportive – sottolinea Gabriele Magni, assessore all'impiantistica sportiva –. Dopo l'importante e fruttuoso lavoro intrapreso con l'edilizia scolastica e le tante verifiche compiute in questi mesi sugli impianti sportivi, l'Amministrazione ha avviato azioni e impegnato risorse nella manutenzione e nel ripristino delle strutture sportive del territorio, anche per rispondere in modo puntuale alle attuali normative in materia di sicurezza.»

Per svolgere l'intervento alla palestra 'Giovanni Marini' verranno utilizzate in parte risorse del bilancio comunale e in parte un residuo del contributo ottenuto dalla Fondazione Caript nell'ambito di “Cantieri aperti 2016”. L'Amministrazione ha chiesto, infatti, alla Fondazione di poter utilizzare la somma rimasta inutilizzata (circa 60mila euro) dopo gli interventi eseguiti dal Comune nel 2016, così da completare alcune opere necessarie nella palestra 'Marini' fin dalle prime fasi progettuali, ma stralciate dal progetto iniziale per carenza di fondi. Oltre al rifacimento integrale della copertura è in programma anche la sistemazione di parte degli infissi utile a prevenire ulteriori infiltrazioni.

Per quanto riguarda il pallone di pattinaggio alle Fornaci, si prevede la sostituzione del telo di copertura della tensostruttura, che dovrà rispondere alle attuali normative antincendio.

Fonte: Comune di Pistoia - Ufficio Stampa



Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro

torna a inizio pagina