Lupi Estintori Pontedera, sconfitta a Ferrara

Ottavo turno di campionato amaro per i Lupi Estintori Pontedera che escono sconfitti a Ferrara per 3 a 2. Quella che doveva rappresentare la prima vittoria in trasferta per la squadra di Mister Sansonetti, si è trasformata, purtroppo, nell’ennesima sconfitta fuori casa. Le gare fuori casa, per i Lupi Estintori Pontedera, sembrano essere un ostacolo insormontabile; ci troviamo davanti alla storia di Davide e Golia, il giovane coraggioso che sfida il temibile gigante dei Filistei, ma senza lieto fine. Anche se in realtà  la compagine toscana inizia molto bene la partita portandosi a casa il primo set per 25-27. Anzi, per tutti i parziali riesce ad essere sempre avanti fino al ventesimo punto quando, la squadra di casa, più cinica e cattiva riesce a portarsi il secondo ed il terzo set a casa (25-22; 25;21). Ma i Lupi Estintori Pontedera non ci stanno e non mollano, per questo, si aggiudicano il quarto parziale per 22-25. Nel quinto set purtroppo non riescono a chiudere la gara e la vittoria passa alla squadra di casa. Il finale di partita è stato caratterizzato da molto rammarico da parte del Mister e della squadra perché, anche questa volta, una serie di sviste arbitrali, in momenti essenziali, hanno pesato sul punteggio finale. La prossima gara verrà giocata sabato 14 dicembre alle ore 21.00 al centro sportivo Bellaria di Pontedera contro Jobitalia Città Cast. PG . Qui, tra le mura amiche, la squadra toscana è ad oggi imbattuta e per questo, cercherà di fare il possibile per non rompere l’incantesimo.

Fonte: Ufficio stampa

Tutte le notizie di Volley

<< Indietro
torna a inizio pagina