Temporali e rischio idraulico, torna l'allerta gialla anche nell'Empolese

Schermata 2019-12-08 alle 17.35.18

La Regione Toscana segnala un'allerta meteo con codice giallo domani, lunedì 9 dicembre, per rischio idrogeologico e idraulico nel reticolo minore e temporali forti per molte aree, tra cui Firenze e zone limitrofe ma anche Cuoio e Empolese. In particolare, nel pomeriggio, sono previste piogge diffuse che potranno assumere localmente carattere di rovescio o temporale, e saranno possibili forti colpi di vento, grandinate e frequenti fulminazioni. Lo segnala il Centro funzionale regionale (Cfr). Il codice giallo scatterà a mezzanotte di domani, lunedì 9 dicembre, e terminerà 17 ore dopo. Secondo gli esperti sono possibili temporali localmente anche intensi.

Le principali criticità

- Rischi idraulici: allagamenti e alluvioni in genere dovuti all'incapacità di smaltire l'acqua caduta da parte di fognature e piccoli corsi d'acqua o dai corsi d'acqua più importanti, come torrenti e fiumi.
- Rischi idrogeologici: frane, scivolamenti di terra, crolli di roccia, colate di fango, ecc., possono creare condizioni di pericolo per strade, ferrovie e anche abitazioni.
Le alluvioni dovute ad esondazione di fiumi possono essere previste con alcune ore di anticipo. Altre volte alluvioni e frane possono manifestarsi invece in modo improvviso, in particolare in conseguenza di forti temporali o in zone vicine a fiumi che rompono gli argini.

Le norme da seguire

In auto
Durante una pioggia molto intensa è possibile che la strada si allaghi: le statistiche dimostrano che in tal caso è molto più pericoloso restare dentro l'automobile che andare a piedi. Bastano infatti solo 20-30 cm d'acqua perché l'auto galleggi. Evitate quindi di transitare in zone allagate e in caso di perdita di aderenza per galleggiamento scendete immediatamente dalla vettura.

In casa
Per sapere se la vostra casa è a rischio idraulico o di frana rivolgetevi alla Protezione Civile del vostro Comune che saprà indicarvi anche le norme di comportamento in caso di emergenza.

Schermata 2019-12-08 alle 17.35.24

Tutte le notizie di Firenze

<< Indietro
torna a inizio pagina