Qua La Zampa, Staffoli esulta ancora per i successi di Pamela Dandria

L'avevamo lasciata sul tetto del mondo, ma le soddisfazioni per Pamela Dandria e Qua La Zampa non finiscono qui. A Voghera il 9 e 10 novembre ha svolto le selettive per il campionato italiano a Voghera, gara valevole per l'ammissione al campionato del mondo IFCS. Jane e Diesel, già di diritto in nazionale 2020 per i titoli del 2019, scendono in campo. Jane fa doppietta e vince il campionato italiano e la super combinata (snooker, gambler, agility e jumping) per il secondo anno consecutivo; Diesel si piazza al secondo posto alla super combinata. A maggio voleranno entrambe in Belgio.

C'è di più. Il 6, 7 e 8 dicembre si disputano i campionati italiani Csen a Cattolica e Jane vince il titolo di campione italiano Pentathlon entrando di diritto nella nazionale Csen che a maggio in Olanda sarà in gara. Jane vince anche una gara di jumping. Diesel fa anche lui la sua bella figura e si aggiudica il terzo posto nel campionato italiano Pentathlon, vincendo la gara di jumping. Un altro grande risultato arriva da Zampa e da Maurizio Giannoni, che centrano il terzo posto nel pentathlon arrivando secondi nel jumping.

Da Staffoli alla conquista dell'Italia e, chissà, anche qualcosa in più. "Sono state due selettive ad alti livelli e posso dire che sono molto contenta del lavoro e del risultato ottenuto. Sono stati giri molto impegnativi veloci e tecnici allo stesso tempo. A maggio saranno 15 giorni molto intensi, i due mondiali sono uno dietro l'altro" commenta Pamela Dandria.

Gianmarco Lotti

Tutte le notizie di Santa Croce sull'Arno

<< Indietro
torna a inizio pagina