Gialloblu Castelfiorentino cade contro San Miniato nel derby

Rientro dalla sosta amaro per il Gialloblu Castelfiorentino che cade nel derby esterno per mano del Basket La Crocetta San Miniato arrestando a cinque la striscia di vittorie consecutive: 59-52 il finale.
I ragazzi di Vertaldi e Baragatti, dopo un’ottima prima parte che li manda al riposo lungo sul +11, subiscono un pesante contro break nel terzo quarto che ribalta completamente l’inerzia. Complici un calo di tensione al rientro dagli spogliatoi, l’assenza di Turini e gli infortuni di Meoni e capitan Caggiano, i gialloblu accusano il colpo ma sul finale tentano la rimonta: i locali però amministrano e portano a casa il derby.

Avvio punto a punto e primo quarto di studio tra le due formazioni: al 10′ il tabellone segna 17-15. Una seconda frazione da manuale, però, con la truppa castellana che stringe le maglie difensive e trova fluidità in attacco, conduce ad un break che sembra incanalare la sfida: 8-21 il parziale e 25-36 al riposo lungo. Ma nella ripresa la gara cambia radicalmente volto: i padroni di casa ci credono e con pazienza ricuciono fino a mettere la testa avanti all’ultimo riposo (43-40). Un’inerzia che San Miniato mantiene anche nella quarta frazione, con i gialloblu che tentano invano di riprendere in mano il controllo del match. I locali gestiscono la volata e frenano la corsa castellana.

BASKET LA CROCETTA – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO  59-52

Parziali: 17-15, 25-36 (8-21), 43-40 (18-4), 59-52 (16-12)

Tabellino: Caggiano 6, Buti 16, Sollazzi 2, Ciampolini ne, Pratelli, Cicilano 11, Meoni, Castellacci 2, Cavini 11,  Montagnani ne, Fabrizzi ne, Talluri 4. All. Vertaldi. Ass. Baragatti.

Arbitri: Natale di Calcinaia, Barone di Ponsacco.

Fonte: Abc - ufficio stampa

Tutte le notizie di Basket

<< Indietro
torna a inizio pagina