Capodanno 2020, musica dal vivo e spettacoli di luci a Massa

Marina di Massa con la sua piazza Betti e il Pontile è il luogo della festa di San Silvestro 2019 che punta sull’intrattenimento puro, la musica dal vivo con artisti professionisti e lo spettacolo di luci dei tradizionali fuochi d’artificio.
Organizzata dal Comune in collaborazione con il Ccn marinello A spasso per la Costa la festa per salutare il 2019 e accogliere il nuovo anno è pensata come un vero e proprio spettacolo all’aperto per divertire, far ballare e coinvolgere tutti coloro che parteciperanno.
Protagonisti sul palco saranno dalle 21 la cantante Mietta, il rapper Sensei  e il dj radiofonico Nico Carminati, poi alla mezzanotte, il  via ai fuochi d'artificio dal Pontile per salutare con lo spettacolo di luci e colori l'arrivo del nuovo anno.
In conferenza stampa per la presentazione ufficiale dell’evento, il Sindaco Francesco Persiani con il capo Gabinetto Daniele Pepe, gli assessori Marco Guidi Paolo Balloni, il delegato alla Costa Marco AmorereGiacomo Nunzianti con Maria Carla Dati del Ccn insieme al promoter della manifestazione Thomas Santi Cassani si sono collegati in videochiamata con Mietta che si è detta entusiasta e onorata di partecipare alla festa di Massa assicurando che fra i pezzi in scaletta non mancherà d’intonare le sue hit più famose e qualche nuovo arrangiamento. Quello di Mietta, si è capito, sarà un vero e proprio show fatto di musica, canzoni e coreografie che cercheranno di coinvolgere e far partecipare il pubblico presente.
Professionalità degli artisti sul palco, degli organizzatori e dello staff tecnico dietro le quinte ma anche sicurezza per gli avventori con le opportune misure di controllo e prevenzione programamte in collaborazione con le forze dell’ordine e i tanti volontari del soccorso, sono dunque gli ingredienti di una festa su cui gli amministratori hanno investito complessivamente 36mila euro e che auspicano possa chiudere in bellezza il 2019 .
La scelta di organizzare il San Silvestro a Marina dove si concentrano ristoranti, hotel e tanti locali della movida - è stato ricordato in conferenza - nasce dalla volontà dell’Amministrazione di seguire la vocazione turistica della costa accrescendone l’offerta per attrarre, accogliere e far divertire al meglio tutti i frequentatori

Fonte: Comune di Massa

Tutte le notizie di Massa

<< Indietro
torna a inizio pagina