Torna il torneo regionale Uisp Toscana, la selezione Empoli-Valdelsa è chiamata a difendere il titolo

l calcio amatoriale UISP subito protagonista nei primi giorni del nuovo anno. Sabato 11 gennaio 2020, dopo un anno di assenza, torna il torneo regionale per le rappresentative di calcio a 11 con la regia di UISP Toscana. La selezione del comitato Empoli Valdelsa di mister Alano Galligani è chiamata a difendere il titolo di campione regionale conquistato nelle ultime tre edizioni andate in scena nel 2016, 2017 e 2018. Sarà un'impresa tutt'altro che semplice per la rappresentativa empolese, dal momento che la rassegna regionale "cade" in un weekend che vedrà le squadre amatoriali del nostro territorio impegnate nei rispettivi campionati di calcio a 11. Alano Galligani e il suo staff, in vista dell'impegno di sabato 11 gennaio, dovranno quindi "giocoforza" rivolgersi alle compagini che osserveranno il turno di riposo, con un occhio di riguardo nei confronti dei giocatori impegnati nei posticipi del lunedì sera. Di fronte ai ragazzi di mister Galligani, ci saranno le rappresentative dei comitati UISP di Pisa e Garfagnana. La rassegna regionale si svolgerà il sabato pomeriggio nell'impianto "Scirea Arena Metato" di Pisa nella forma del triangolare, con tempi di 40 minuti e calci di rigore in caso di parità al termine dei tempi regolamentari. Si comincia alle 14,30 con la sfida tra Empoli Valdelsa e Pisa, mentre le altre due gare metteranno la Garfagnana di fronte, prima alla squadra perdente il match inaugurale, poi a quella vincente. La rappresentativa che uscirà vincitrice dal triangolare, il prossimo marzo, disputerà la finalissima in campo neutro contro la vincente del match tra le selezioni di Arezzo e Grosseto, in programma a Siena il prossimo 15 gennaio. Un appuntamento importante per la titolata rappresentativa guidata da Alano Galligani, coadiuvato per l'occasione dal vice Lorenzo Ramazzotti, che, dopo l'ultimo successo risalente all'aprile 2018, quando al "Guidi" di Galluzzo capitan Boschi e compagni si aggiudicarono ai rigori contro Arezzo il terzo trofeo regionale consecutivo, è stata capace di conquistare altri due titoli di campione d'Italia a Montecatini Terme, allungando a cinque l'incredibile striscia di vittorie in ambito nazionale. In preparazione alla rassegna di UISP Toscana del prossimo 11 gennaio, la completamente rinnovata selezione Empolese Valdelsa è scesa in campo nei giorni scorsi a Petroio in un'amichevole contro il Certaldo, formazione che disputa il campionato amatoriale di A2. La gara è finita 5-0 per la selezione nostrana andata a segno tre volte con Francesco Viti e due volte con Samuele Gori, autentici protagonisti del match. Questa la formazione schierata da mister Alano Galligani secondo il modulo 4-3-1-2: Raspanti (Bassa); Fattori (Corniola CT), Cioni (Sovigliana 99), Bello (Strettoio Pub), Bassi (Allende); Donati (Gavena), Marconcini (Allende), Cilia (CDP Sovigliana); Cavallini (Sovigliana 99); Viti (Bassa), Gori (Allende). Nel secondo tempo sono subentrati l'esperto portiere Frangioni (Fibbiana), oltre a Masoni (Sesa), Carmignani (Sovigliana 99) e Ayoub (Gavena).

Fonte: Ufficio Stampa UISP Empolese – Valdelsa

Tutte le notizie di Empolese Valdelsa

<< Indietro
torna a inizio pagina