Si spaccia per dipendente della Misericordia, via 700 euro ad un 70enne

Si è spacciata per una dipendente della Misericordia e ha truffato un anziano. E' accaduto nel pomeriggio di martedì scorso a Pistoia. A riportare la notizia è il quotidiano Il Tirreno. L'uomo ha denunciato l'accaduto alla polizia spiegando che la donna, italiana, con accento all'apparenza siciliano, ha chiesto di fare dei controlli sulla sua pensione, convincendolo anche con la previsione di un rimborso economico. L'uomo ha quindi mostrato i contati percepiti di recente, circa 700 euro. La donna è poi riuscita con una scusa a far allontanare nell'altra stanza l'uomo, quindi ha rubato i soldi.

Tutte le notizie di Pistoia

<< Indietro
torna a inizio pagina