Ai domiciliari un trentenne per furto a Pisa

Era stato accusato di furto a Pisa, i carabinieri lo hanno rintracciato in città e gli hanno notificato un ordine di detenzione ai domiciliari emesso dal tribunale di sorveglianza di Firenze. A eseguire l'ordine nei confronti di un 30enne italiano i carabinieri di Porta a Mare. Ora l'uomo dovrà stare due mesi ai domiciliari.

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina