Aveva 5.300 euro e tre documenti d'identità falsi: arrestato a Pisa

A Pisa, i carabinieri hanno arrestato un 30enne di nazionalità georgiana per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Più dettagliatamente, i militari assieme all'esercito impegnato nell’Operazione “Strade Sicure”, hanno controllato l’uomo in atteggiamento sospetto in piazza della Stazione. Nella perquisizione sono emersi quasi 7 grammi e mezzo di marijuana, di 5300 euro, ritenuti provento di attività delittuosa e di 3 documenti di identità falsi.

A seguire, è stato denunciato un altro georgiano che aveva con sé un certificato di registrazione come richiedente asilo della Germania. Il documento era palesemente contraffatto.

Tutte le notizie di Pisa

<< Indietro
torna a inizio pagina